Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCremoneseEmpoliFiorentinaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanMonzaNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCagliariCasertanaCesenaFrosinoneGenoaLatinaLivornoNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaTernanaTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSportsStatisticheStazione di sosta
tmw

Vlahovic spara alto e agita il mercato. Roma e Milan su di lui, niente Real Madrid

TMW - Vlahovic spara alto e agita il mercato. Roma e Milan su di lui, niente Real MadridTUTTOmercatoWEB.com
© foto di Federico De Luca
lunedì 22 marzo 2021, 14:30Serie A
di Andrea Losapio

"Ho un contratto fino al 2023, a Firenze sto benissimo e mi amano. Sono arrivato ragazzino, mi ritrovo uomo, ci sarà tempo per parlare di contratto". Le parole di Dusan Vlahovic sembrerebbero rasserenare circa il futuro del centravanti viola. Solo che, come un anno fa, il serbo non ha ancora intenzione di firmare il prolungamento. Attualmente ha uno stipendio decisamente basso, intorno ai 400 mila euro, cifra che non può accontentare chi ha già segnato 12 gol in questa stagione.

RICHIESTE ALTE - Così la situazione rimane in stallo, dopo l'offerta rifiutata l'anno scorso dal Lipsia (25 milioni di euro). Piano piano Vlahovic ha alzato le proprie pretese, dagli 1,2 della scorsa estate fino ai 2,5 attuali. In più ci sarebbe una maxi commissione per l'agente Ristic, situazione che non piace certamente al presidente della Fiorentina, Rocco Commisso.

40 MILIONI O PIÙ - Il Lipsia continua a essere interessata per acquistare il calciatore, anche se la richiesta è intorno ai 40 milioni, forse qualcosina in più. La Roma ha avuto un colloquio con gli agenti nelle scorse settimane, anche se il prezzo del serbo è ovviamente un problema. L'altra big interessata è il Milan, che ha chiamato anche un anno fa. Invece non c'è il Real Madrid: le voci degli ultimi giorni per ora non trovano conferme. Così il pallino è in mano alla Fiorentina: passare all'incasso oppure accettare di dare 2,5 milioni a Vlahovic.