Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBeneventoBolognaCagliariCrotoneFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali

Un tempo a testa per Parma e Udinese: finisce 2-2, Okaka e Nuytinck completano la rimonta

Un tempo a testa per Parma e Udinese: finisce 2-2, Okaka e Nuytinck completano la rimontaTUTTOmercatoWEB.com
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport
domenica 21 febbraio 2021 14:26Serie A
di Patrick Iannarelli

Prima il Parma, poi l'Udinese. Il lunch match della 23a giornata finisce 2-2, con un tempo a testa per ducali e friulani: Cornelius e Kucka sbloccano la gara, Okaka e Nuytinck pareggiano i conti nella ripresa. Buon punto per la squadra di Gotti, ora i bianconeri sono in tredicesima posizione: nel prossimo turno ci sarà lo scontro diretto contro la Fiorentina. Prosegue il momento negativo per i crociati che non sfruttano il passo falso del Cagliari: cambia poco in zona retrocessione, serve una svolta per togliersi dai guai.

OUT GERVINHO E KURTIC - Le due scelte che saltano subito all’occhio riguardano Kurtic e Gervinho, D’Aversa decide di non portarli nemmeno in panchina. Un segnale abbastanza forte visto il momento delicato, in attacco va Cornelius supportato da Karamoh e Mihaila. L’Udinese risponde col solito 3-5-2, con Llorente unica punta supportato da Pereyra. Cambio dell’ultimo minuto in difesa: Samir si ferma nel riscaldamento, al suo posto Bonifazi.

CORNELIUS SBLOCCA IL MATCH - I padroni di casa partono subito forte e al 3’ trovano il gol con Cornelius: l’ex Atalanta si coordina bene sul cross di Pezzella e di testa supera Musso. L’Udinese non reagisce, il Parma sfiora la seconda rete in diverse occasioni. L’unico tiro del primo tempo da parte dei friulani arriva al 17’: Zeegelaar calcia di prima intenzione dopo una sponda di Llorente, palla che termina in curva.

MIHAILA SUPERSTAR - Al 31’ arriva un altro episodio che indirizza il match: Mihaila salta Becao, il difensore bianconero stende l’avversario in area di rigore e concede un tiro dagli 11 metri ai crociati. Dal dischetto va Kucka, Musso intuisce ma non evita il raddoppio. Nel finale il Parma fallisce con lo stesso Mihaila il colpo del ko: tiro ad incrociare, il portiere argentino si oppone ed evita il peggio. Si va negli spogliatoi sul 2-0.

CI PENSA DE PAUL - Gotti nella ripresa prova a mescolare le carte, al 60’ manda in campo Okaka al posto di Llorente. Dopo pochi istanti De Paul prende palla sulla trequarti e serve l’ex di turno che di testa impatta coi tempi giusti: Sepe non può arrivarci, gara riaperta dopo un primo tempo opaco. Pereyra al 69’ prova la conclusione dal limite, ma Sepe blocca in presa bassa.

RIMONTA COMPLETATA - Al 74’ De Paul mette in mezzo un altro gran pallone per Ouwejan, che di testa trova il pareggio. Irratti annulla, il pallone è uscito sul fondo prima del traversone del numero 10. La rimonta viene completata all’80’: calcio di punizione di Ouwejan dai 40 metri, pallone scodellato in area dove arriva Nuytinck. Altro gol di testa, punteggio in parità al Tardini. A pochi minuti dal termine lo stesso Ouwejan anticipa Conti e cade in area, ma dopo una revisione col VAR Irrati lascia correre. Il Parma si rivede nel finale, Gagliolo da due passi si divora i gol del 3-2. Finisce 2-2, la squadra di D'Aversa resta ancora nella zona pericolosa.

IL TABELLINO
Marcatori: 3' Cornelius (P), 32' rig. Kucka (P), 19' st Okaka (U), 35' st Nuytinck (U)

Parma (4-3-3): Sepe; Conti, Bani, Gagliolo, Pezzella (34' st Laurini); Kucka, Brugman (25' st Cyprien), Hernani (21' st Grassi); Karamoh (21' st Man), Cornelius, Mihaila (34' st Alves). A disp.: Colombi, Iacoponi, Osorio, Busi, Zirkzee, Sohm, Brunetta. All.: Roberto D'Aversa

Udinese (3-5-2): Musso; Becao (1' st Molina), Nuytinck, Bonifazi; Larsen, De Paul, Arslan (43' st Makengo), Walace (1' st Nestorovski), Zeegelaar (22' st Ouwejan); Pereyra, Llorente (15' st Okaka). A disp.: Scuffet, Gasparini, Samir, De Maio, Braaf, Micin. All.: Luca Gotti

Arbitro: Massimiliano Irrati
Ammoniti: Brugman, Cornelius, Bani, Mihaila, Hernani, Man, Conti (P), Zeegelaar, Musso, De Paul, Pereyra (U)

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000