Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCremoneseEmpoliFiorentinaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanMonzaNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCagliariCasertanaCesenaFrosinoneGenoaLatinaLivornoNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaTernanaTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSportsStatisticheStazione di sosta

Perugia, Castori: "Siamo ancora incompleti, ma siamo migliorati rispetto a Cagliari"

Perugia, Castori: "Siamo ancora incompleti, ma siamo migliorati rispetto a Cagliari"TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Nicola Ianuale/TuttoSalernitana.com
venerdì 12 agosto 2022, 14:19Serie B
di Niccolò Pasta

Alla vigilia della sfida contro il Palermo, Fabrizio Castori, tecnico del Perugia, ha così analizzato la sfida in conferenza stampa. Ecco le sue parole, riprese da CalcioGrifo: "Abbiamo fatto passi in avanti rispetto a Cagliari, siamo migliorati nella condizione e abbiamo recuperato Angella, oltre a Curado che in Sardegna era squalificato. Il quadro generale è migliorato”.

Sul mercato.
"Non dico niente di strano se affermo che siamo ancora incompleti. La società lo sa, direttore e presidente cercheranno di concludere il prima possibile. Luperini? Non ci siamo solo noi, non ci piace creare forti illusioni. L’ho avuto a Trapani, una mezzala dinamica e strutturata, forte nel gioco aereo e capace di fare bene le due fasi. È uno di quei giocatori che si fanno sentire e contribuiscono a tenere la squadra forte e aggressiva”.

Sul Palermo e su Corini.
"Non pensiamo agli altri, ma pensiamo a noi stessi, mi interessa che diventiamo squadra, la nostra identità di gioco. Il fatto che il Palermo ha cambiato allenatore incide poco, per questa gara manterrà organico inalterato. Affronteremo uno squadra di tutto rispetto e con un grande allenatore come Corini, che è furbo quando dice che siamo più avanti di loro. Non so su che basi lo dica, non ci sono riferimenti se non una partita di Coppa Italia. È un po’ presto per dirlo. Non ho mai vinto contro Corini? Non bado a queste cose, ma se è così c’è sempre una prima volta”.