Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBeneventoBolognaCagliariCrotoneFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali

...con Andreaw Gravillon

...con Andreaw Gravillon TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
giovedì 04 febbraio 2021 00:00A tu per tu
di Alessio Alaimo
“Al Lorient per conquistare un posto in Nazionale. Neymar devastante, Mbappé non mi ha impressionato. Yazici e Bamba top. Tornare all’Inter sarebbe un sogno, spero nello Scudetto”

Andreaw Gravillon protagonista al Lorient. Il difensore di proprietà dell’Inter ha dovuto ambientarsi, adesso è una certezza per la squadra francese. “All’inizio è stato difficile perché dovevo ambientarmi, poi grazie al mister e alla squadra sono riuscito a fare bene e mi sono inserito”, dice Gravillon a TuttoMercatoWeb.

Perché il Lorient?
“Voglio giocare più partite possibili. E spero di essere convocato in Under 23 con la Francia e andare all’Europeo”

Che differenze ha notato tra calcio italiano e francese?
“È molto diversa dal campionato italiano. Sono riuscito ad aggregarmi grazie alla tattica imparata in Italia. Ci sono squadre come PSG, Marsiglia e Lione ma il campionato è in generale competitivo”.

Ci pensa al ritorno in Italia?
“Penso a giocare in questo campionato. Poi si vedrà. Pensare al prossimo anno mentre sto disputando la stagione non sarebbe positivo. L’Italia mi piace, se mi dovesse chiamare una squadra di Serie A perché no? Giocare all’Inter sarebbe un sogno”.

Il PSG pensa a Messi, come sarebbe sfidarlo?
“Parliamo del migliore al mondo. Sarebbe un grande onore”.

Gli attaccanti più difficili da affrontare?
“Ti aspetti che dica Mbappe. Alla partita di ritorno però non mi ha impressionato. Dico Yazici e Bamba del Lille”.

E Neymar?
“Neymar è devastante, con una finta ti sposta tutta la difesa. Mbappe invece non mi ha impressionato”.

I suoi difensori di riferimento in Italia?
“Guardo con attenzione Koulibaly, Acerbi e Bonucci. E Skriniar dell’Inter”

A proposito di Skriniar. L’Inter vincerà il campionato?
“È un campionato particolare. Fa piacere vedere l’Inter in alto, spero di sì, mi auguro riesca a vincere il campionato”.

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000