Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCagliariEmpoliFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdineseVenezia
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSports
tmw radio

Brambati: "Inter, il pari sarebbe stato meritato. Dybala, il rinnovo si farà"

TMW RADIO - Brambati: "Inter, il pari sarebbe stato meritato. Dybala, il rinnovo si farà"TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
giovedì 16 settembre 2021 15:48Altre Notizie
di TMWRadio Redazione

A Maracanà, nel pomeriggio di TMW Radio, è intervenuto l'ex calciatore e procuratore Massimo Brambati.

Inter che perde all'ultimo respiro contro il Real Madrid:
"Ieri ha giocato benissimo il primo tempo, il Real non meritava di vincere. Ha perso dal punto di vista tecnico qualcosa, ma sul mercato si è comunque mossa bene. Dzeko e Correa sono comunque giocatori di notevole importanza, non era facile sostituire Lukaku. Gettare la croce addosso a Dzeko per questa sconfitta sia errato. C'è stata un po' di sfortuna. l'Inter è calata fisicamente nel secondo tempo e Ancelotti ha avuto il merito di mettere dentro due ragazzi che hanno fatto la differenza. Il pareggio sarebbe stato più giusto. L'Inter poi, di tutti i personaggi che ha perso, compreso Eriksen, ha perso un uomo come Oriali, che alla lunga peserà".

Inzaghi ha sbagliato nei cambi?
"Si sapeva che veniva fuori da una comfort zone, non ha mai vissuto fuori dalla Lazio, dove Lotito e Tare lo hanno sempre protetto. Ora va in mare aperto, con una bella corazzata sì ma sempre in mare aperto. Ora dovrà crescere anche lui ma un po' di tempo gli va lasciato".

Conte tornerebbe in questa Inter?
"Io credo di no, il suo lavoro non era completamente finito ma quando gli è stato detto che gli sarebbero state vendute alcune pedine, e lui sentiva che fosse una sua creatura, ha deciso di andare via. Era convinto che se avessero mantenuto la solidità di quella squadra, Hakimi compreso, avrebbe potuto costruire qualcosa d'importante".

Juventus, che succede col rinnovo di Dybala?
"Credo che si riuscirà ad arrivare all'accordo. Se la Juve dovesse recuperare giocatori come Alex Sandro, Bentancur e Dybala, credo che i bianconeri possono tornare a dire la propria. La cosa che non mi fa ben pensare è che due anni fa Dybala è stato messo quasi alla porta e si è tentato di prendere Lukaku e dirottarlo al Manchester United, ma saltò tutto per una richiesta esagerata al Manchester. Non so da chi è seguito l'argentino, ma è importante chi ti consiglia, una persona che ti fa ragionare".

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000