Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCagliariEmpoliFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdineseVenezia
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSports

Sacchi sull'Italia: "È l'esaltazione del gruppo sul singolo. Ma non appesantiamo il sogno"

Sacchi sull'Italia: "È l'esaltazione del gruppo sul singolo. Ma non appesantiamo il sogno"TUTTOmercatoWEB.com
venerdì 18 giugno 2021 14:38Euro 2020
di Tommaso Maschio

“Questa squadra ci sta facendo rivalutare valori ormai quasi sconosciuti alla nostra cultura individualista: è l’esaltazione del gruppo e del lavoro”. In un fondo sulla Gazzetta dello Sport l’ex ct Arrigo Sacchi si sofferma soprattutto su questo concetto per commentare le prime due uscite dell’Italia di Mancini all’Europeo: “Gli azzurri hanno interiorizzato ormai tutti i suoi insegnamenti, con i vantaggi collettivi e individuali che ne conseguono. Un divertimento, una gioia vedere muoversi questa brillante Nazionale che vince con merito e con armonia. L’amalgama è elevatissimo, tutti partecipano, tutti danno tutto, si divertono e sono una vera squadra nello spirito e nelle idee. Il fautore di tutto ciò? Porta il nome di Roberto Mancini (e del suo staff). Il c.t. ha proposto un calcio innovativo e coraggioso, affidandosi a qualche anziano e a un gruppo di ragazzi pieni di entusiasmo e volontà. - scrive ancora Sacchi - In questo contesto può succedere che Locatelli, uno dei meno brillanti nell’incontro con la Turchia, si trasformi con la Svizzera nell’uomo-partita. Quanto sarebbe importante fare squadra! Purtroppo il nostro è un Paese in cui è la cosa più improbabile. Anche nel calcio si è sempre pensato che il singolo dovesse caricarsi sulle spalle tutta la squadra. In generale si finisce col pensare questo in uno sport incentrato sul collettivo.  Questa Nazionale è invece l’esaltazione di un gruppo che si è trasformato in una squadra. Si sta pian piano avverando un sogno, ma non appesantiamolo cominciando subito a parlare di dover vincere il campionato europeo, in quanto questa richiesta potrebbe essere un ostacolo alla realizzazione di quella che dovrebbe essere solo una sorpresa”.

Primo piano
TMW Radio Sport
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000