Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBeneventoBolognaCagliariCrotoneFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali

Conte sorride alla LuLa e non si nasconde: che prova di forza dell'Inter nel derby

Conte sorride alla LuLa e non si nasconde: che prova di forza dell'Inter nel derby TUTTOmercatoWEB.com
© foto di www.imagephotoagency.it
lunedì 22 febbraio 2021 00:45I fatti del giorno
di Ivan Cardia

Il sorriso di Antonio Conte, raggiante nel post partita, racconta meglio di qualsiasi altra parola la storia del derby di Milano numero 174 in Serie A. Vinto dall’Inter, senza storia e col risultato di 3-0: i nerazzurri passano subito in vantaggio col gol di Lautaro Martinez, poi autore di una doppietta e migliore in campo. Tutti promossi, dall’argentino a Lukaku passando per Perisic e Handanovic, in un pomeriggio da incorniciare per la BeneAmata. Una prova di forza, nella gara più importante della stagione: l’Inter consolida il primo posto in classifica e prova a scappare. Entusiasmo a mille, per una squadra che non ha neanche l’impegno, mentale e fisico delle coppe europee: ora anche Conte non si nasconde più. E parla chiaro: “L’allenatore dell’Inter deve puntare a vincere”.

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000