Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBeneventoBolognaCagliariCrotoneFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSports

Il caso Donnarumma, quando il mercato mette pressione al Milan. Prima della Juve stessa

Il caso Donnarumma, quando il mercato mette pressione al Milan. Prima della Juve stessaTUTTOmercatoWEB.com
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport
mercoledì 05 maggio 2021 08:00Il corsivo
di Andrea Losapio

La Juventus vuole Donnarumma. Non Gianluigi, almeno non per ora. Bensì il fratello Antonio che, probabilmente, senza un fratello con una certa nomea non avrebbe mai indossato la maglia rossonera. Oltre a guadagnare il milione di euro riservato a lui, sommato ai sei che percepisce il fratello oramai da quattro anni. Situazione un po' paradossale, perché quando è stato chiamato in causa - pur non con la bravura del fratello - Antonio se l'è cavata anche discretamente, vincendo un derby con due o tre parate fondamentali, pur in uno stile tipicamente differente rispetto a quello di Gigio.

Così la notizia che la Juventus voglia il fratellone Donnarumma mette in difficoltà la piazza. La Juventus Under23 gli affiderebbe la porta: sarebbe un ottimo acquisto, visto che nella sua carriera ha giocato in B con Bari, Gubbio e Piacenza, più un anno in Grecia all'Asteras Tripolis. Quindi un profilo più che discreto per una Serie C (anche a vincere) ma che assomiglia più a una captatio benevolentiae per mettere in difficoltà - ulteriore - Donnarumma e il Milan, in un momento di altissima tensione per il rinnovo. La notizia di qualche giorno fa del colloquio fra il portiere e gli ultras ha alzato l'asticella della pressione, come quattro anni fa quando in Polonia gli vennero lanciati dei soldi in campo.

Così la situazione è la seguente. Antonio Donnarumma piace alla Juventus, Gianluigi anche. Il primo però è molto più semplice da prendere, perché basta una discreta offerta e il posto nell'Under23. Per il secondo c'è prima da risolvere la grana Szczesny: 6,5 milioni di euro annui, nessuna offerta anche se molti interessamenti. Impossibile quindi offrire i 10 milioni che Raiola vuole per accettare la corte bianconera, almeno fino a ora. Qualcosa cambierà, questo è certo, ma la scelta è quella di mettere pressione al Milan nella settimana decisiva per la Champions League. D'altro canto domenica c'è Juve-Milan.

Primo piano
TMW Radio Sport
TMW News TMW News: Il Napoli continua a volare. Verona, quello scudetto unico e irripetibile
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000