Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendariEuro 2020
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCagliariEmpoliFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdineseVenezia
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSports

Douglas Costa e il Gremio aspettano solo la Juve. Ore cruciali: la situazione

Douglas Costa e il Gremio aspettano solo la Juve. Ore cruciali: la situazioneTUTTOmercatoWEB.com
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport
venerdì 14 maggio 2021 06:45Serie A
di Simone Dinoi

Neanche il tempo di riflettere su quella che è stata la vittoria sul Sassuolo, che tiene ancora aperta qualche flebile speranza di qualificazione alla prossima Champions League, che la Juventus si deve immediatamente tuffare sull’impegno in programma domani pomeriggio alle 18 all’Allianz Stadium contro l’Inter dell’ex Antonio Conte. Colui che ha aperto e chiuso il ciclo dei nove scudetti consecutivi della Vecchia Signora e che ritornerà nello stadio dove qualche mese fa ha “battibeccato” con la dirigenza bianconera. Ma oltre al lato del campo, fondamentale per comprendere quale tipo di futuro impostare, in casa juventina si ragiona sul mercato e sugli esuberi che rappresentano un fardello non da poco da cui cercare in tutti i modi di liberarsi. Uno di questi è sicuramente Douglas Costa, prestato al Bayern Monaco nella scorsa sessione estiva, è già da settimane destinato al rientro a Torino. Qui però si è infilato il Gremio che ha il forte desiderio di riportare all’ovile il talento fatto partire direzione Shakhtar Donetsk ormai 11 anni fa.

DOUGLAS COSTA-GREMIO: LA SITUAZIONE - Come anticipato un paio di giorni fa, l’accordo fra Douglas Costa e il Gremio è pressoché concluso. Nelle scorse ore i massimi dirigenti del club carioca hanno sia incontrato il calciatore classe 1990 nella sua abitazione a Porto Alegre, giungendo a una stretta di mano sui termini contrattuali, sia parlato pubblicamente in maniera chiara di quella che è la situazione: “Ha fatto una enorme concessione rispetto al salario che guadagna in Europa, abbiamo leggermente migliorato l’offerta precedente e trovato un accordo, - ha dichiarato il vicepresidente Herrmann, - ora lui deve convincere la Juventus”. L’accordo, come detto, è stato trovato: si tratta di circa 3,5 milioni di euro all’anno per un contratto fino al 31 dicembre del 2023. Quasi il 50% in meno rispetto ai 6 milioni di euro netti che la Juventus gli ha promesso fino al 2022. E proprio per questo motivo ossia una spesa lauta per un giocatore evidentemente fuori dal progetto e a caccia di una nuova avventura (non semplice da trovare considerate le precarie condizioni fisiche del brasiliano) che in casa bianconera le riflessioni sono partite sulla seconda parte della dichiarazione del numero due del Gremio. Douglas Costa ha un carico a bilancio residuo poco superiore ai 10 milioni di euro, cifra che il club verdeoro non ha nessuna intenzione di pagare neanche nell’ambito di un possibile scambio. Così Douglas dovrà liberarsi dal legame con la società piemontese e farlo anche in fretta considerata la scadenza della sessione di mercato imminente: il 23 maggio “le porte” si chiudono. Quella di oggi sarà una giornata campale per capire la piega che prenderà la trattativa: è previsto infatti un primo contatto fra le parti per risolvere in breve tempo la questione, in un senso o nell’altro.

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000