Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBeneventoBolognaCagliariCrotoneFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali
esclusiva

Bonetti: "Milan, gran lavoro di Maldini sui giovani. E Kessiè è super"

ESCLUSIVA TMW - Bonetti: "Milan, gran lavoro di Maldini sui giovani. E Kessiè è super"TUTTOmercatoWEB.com
lunedì 08 marzo 2021 13:23Serie A
di Lorenzo Marucci

Da ex rossonero Dario Bonetti esalta la programmazione del Milan, ieri vittorioso contro il Verona: "E' un gran successo anche perchè la squadra di Juric sta dimostrando di essere un osso duro per tutti, sono tre punti per restare in scia. E' stato dimostrato che il lavoro di Maldini sui giovani è stato estremamente valido", dice a Tuttomercatoweb.com.

Sorpreso della vittoria vista l'emergenza?
"Sinceramente non sono mai sorpreso se una grande squadra vince. E' vero che c'erano assenze di giocatori dal valore riconosciuto ma i giovani sono molto bravi, tutti. C'è stato ripeto un gran lavoro della società, del tecnico e del gruppo".

Kessie è diventato un leader?
"E' uno dei centrocampisti più forti del campionato, è di quelli come una volta che sanno fare le due fasi. Sa rubar palla, ha forza, ha gamba è intelligente, possiede buona tecnica e si fa valere pure in fase realizzativa. Non è semplice avere la sua continuità nel segnare su rigore".

Da difensore Tomori le piace?
"I giovani sono tutti giocatori interessanti al di là di errori che possono starci. Sono giovani di prospettiva, peraltro indossare la maglia del Milan non è mai facile".

Col Manchester United che cosa si aspetta?
"Tutte le gare vanno giocate, Lo United ha ricostruito e sta ricostruendo bene: ieri è arrivata la vittoria con il City che era reduce da 21 risultati consecutivi. C'è stato un grande lavoro anche lì. Sarà una bella gara e il Milan di sicuro non si snaturerà".

Sensazioni su Juve-Porto?
"Tutta da giocare perché i portoghesi sono imprevedibili e hanno buone qualità tecniche. Vincere 3-1 con la Lazio può dare una buona spinta anche perché la squadra di Inzaghi è tosta da battere sebbene dopo il ko col Bayern abbia accusato un po' di insicurezza. La Juve ha grandi giocatori e tutti hanno propensione verso il gol: battere il Porto e qualificarsi è possibile".

Roma-Shakhtar?
"Avversario temibile ma è un esame che la formazione giallorossa deve passare; la Roma sta facendo un bel campionato ma è mancato il salto di qualità; è un test importante per capire di che pasta è fatta questa squadra"

© Riproduzione riservata
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000