Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBeneventoBolognaCagliariCrotoneFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali

Inter, Conte su Sanchez: "Complimenti a lui, ma anche a noi per la pazienza che abbiamo avuto"

Inter, Conte su Sanchez: "Complimenti a lui, ma anche a noi per la pazienza che abbiamo avuto"TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
giovedì 04 marzo 2021 23:46Serie A
di Giacomo Iacobellis

Intervistato da Inter Tv dopo la vittoria di Parma, mister Antonio Conte ha commentato così il 2-1 dei suoi nerazzurri: "Complimenti ai ragazzi perché sono i principali artefici delle vittorie. Su Alexis sono stato un buon profeta perché ieri avevo detto che stavamo vedendo un Sanchez mai visto nell’Inter, quindi complimenti a lui e a noi per la pazienza che abbiamo avuto. Ci può aiutare, oggi ha fatto bene. Lautaro ha avuto un problema alla schiena contro il Genoa e Alexis ha dato grandissime risposte. Sono contento perché le nostre fortune passano dal coinvolgimento di tutti: sono tutti importanti. Alla scorsa ha dato risposte Darmian, oggi Alexis: sono molto contento".

L’anno scorso probabilmente non sarebbe finita così.
"Complimenti al Parma, ha una precisa identità e calciatori forti. Sorprende la posizione in classifica, possono salvarsi e ci hanno fatto sempre soffrire. Oggi siamo stati leggeri sul 2-0, non siamo riusciti a fare il terzo gol ma va benne così. Sono partite dove devi tirare fuori denti e unghie, va dato merito ai ragazzi che hanno aumentato la resilienza e questo stando con me diventa normale".

Al 93’ ha afferrato Hakimi, segno che non si deve mai mollare.
"Mancava un minuto, lì è stato bravo a continuare a pressare ottenendo un fallo laterale. Gli ho detto ‘bravo, bravo’, perché in certi momenti bisogna tirare fuori i denti e le unghie e difendere il risultato che oggi è meritato. Però complimenti al Parma, abbiamo dato ottime risposte e ora ci aspetta un match clou con l’Atalanta e vogliamo farci trovare pronti".

La prossima finale è con l’Atalanta.
"Sfida affascinante e tosta, è una squadra che fa benissimo e che ha la giusta alchimia. Sta facendo benissimo e l’anno scorso ha fatto lo stesso in Champions, anche se è arrivata dietro di noi in campionato. È una rivale per la corsa Scudetto e la corsa Champions, lunedì sarà una partita impegnativa".

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000