Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBeneventoBolognaCagliariCrotoneFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSports

Lazio, Farris: "Troppi errori in difesa, ma abbiamo reagito. Champions? Non ci arrendiamo"

Lazio, Farris: "Troppi errori in difesa, ma abbiamo reagito. Champions? Non ci arrendiamo"TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Federico Gaetano
giovedì 22 aprile 2021 23:19Serie A
di Pierpaolo Matrone

Massimilano Farris, vice-allenatore della Lazio (in panchina contro il Napoli perché Simone Inzaghi è ancora costretto a casa dal Covid-19), a fine partita è intervenuto ai microfoni di Sky Sport: "Non può e non deve compromettere questa sconfitta la rincorsa Champions perché già lunedì abbiamo uno scontro diretto Champions con il Milan. C'è la gara col Torino che è un bonus da giocarci, vedremo se dovremo giocarla. Non possiamo arrenderci perché abbiamo fatto una rincorsa incredibile".

Come ha visto l'azione del rigore per il Napoli dal campo?
"Dal campo non si vede quasi mai niente. Oggi ci sono state due partite: la prima dura 5', fino all'episodio del rigore. Io ho giocato poco in Serie A, ma nel calcio che ho giocato io quando l'attaccante abbassa la testa si fischia fallo a lui e non al difensore. L'arbitro ha avuto la possibilità di vedere le immagini. Milinkovic prende la palla, i rigori sono episodi importanti che vanno valutati bene. Sul ribaltamento di fronte poi ci sarebbe stato fallo da ultimo uomo con rigore a nostro favore".

Sulla partita.
Quando hai determinati giocatori in campo fai delle scelte e cerchi di portarle avanti. Poi i cambi ci hanno dato freschezza, i due gol la spinta emotiva che serviva. Il Napoli comunque ha giocato una buonissima partita e ha fatto gol strepitosi. Noi abbiamo sbagliato in difesa, ma la gara è stata equilibrata. Dovevamo difendere bene nelle distanze e non ci siamo riusciti. Siamo entrati parecchie volte in area, abbiamo colpito un palo con Correa e poteva darci una spinta psicologica in più. Non siamo stati concreti e cattivi in area, loro invece sì e hanno trovato giocate di gran qualità coi singoli che determinano le partite".

Crede che questo risultato può incidere nella testa?
"No e basta vedere i numeri. Noi eravamo 4-0 e potevamo innervosirci e irretirci, invece abbiamo trovato la forza di provare a riaprirla e siamo andati sul 4-2. Il 5-2 ti piega le ginocchia, ma il carattere non è mai mancato".

Inzaghi vi ha già parlati?
"Per ora no. Abbiamo fatto una mini-conferenza a fine primo tempo per vedere cosa correggere, speriamo che l'innesto più importante sia il suo ritorno perché il comandante deve stare al suo posto".

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000