Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBeneventoBolognaCagliariCrotoneFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali

Le pagelle dell'Atalanta - Muriel fa il fenomeno, Zapata sbatte sulla traversa. Ilicic balbetta

Le pagelle dell'Atalanta - Muriel fa il fenomeno, Zapata sbatte sulla traversa. Ilicic balbettaTUTTOmercatoWEB.com
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport
domenica 14 febbraio 2021 17:08Serie A
di Patrick Iannarelli

Sportiello 6 - Non ha molto lavoro da compiere, ma quando spiovono i palloni in area non si fa mai sorprendere. Bene su Nandez, resta sempre focalizzato sul match.

Djimsiti 6,5 - Alla fine l’unica occasione pericolosa nel primo tempo è arrivata dal colpo di testa del numero 19. Quando Romero si sgancia si piazza al centro e gestisce la manovra.

Romero 6 - Joao Pedro si muove dalle sue parti, lui lo tallona e lo lascia girare soltanto in qualche occasione. Meno brillante rispetto al solito, ma porta a casa la sufficienza.

Palomino 6 - Non bada moltissimo alla forma, ma pensa più alla sostanza. Calcia via tutto quello che gli capita a tiro, alla fine si guadagna la giornata.

Sutalo 6 - Non accelera molto sulla corsia destra, ma nella ripresa salva tutto con un intervento all’ultimo momento su Joao Pedro. (Dal 62’ Maehle 6 - È un esterno fatto e finito, si vede sin dai primi palloni toccati. Come al solito entra nelle poche occasioni pericolose create dai nerazzurri).

Pessina 5,5 - Partita complessa sotto molti punti di vista, soprattutto se arrivi da una prestazione super in coppa Italia. Tanta corsa, poca resa. (Dal 46’ De Roon 6 - L’equilibratore della squadra dà maggiore stabilità tra le linee, ma la situazione non è affatto semplice).

Freuler 5,5 - Gli manca un bel po’ di lucidità e si vede. Perde un bel po’ di palloni, ma soprattutto il tempo di gioco per la giocata finale.

Gosens 6 - Si vede in entrambe le fasi, ma punge meno rispetto al solito. Nel secondo tempo è più propositivo, Godin si piazza tra lui e il settimo gol in campionato.

Pasalic 5,5 - Non gioca da titolare da parecchio tempo e si vede. L’impegno non manca, la condizione fisica sì. (Dal 46’ Miranchuk 6 - Fa parecchia fatica, soprattutto in mezzo al campo. Nel finale non può andarci così leggero, anche con la posizione irregolare a bloccare l'azione. Resta il lancio per Muriel, ma può fare ancora di più).

Ilicic 5,5 - Prova sempre la giocata per scardinare la difesa, ma sbaglia tempi e modi. Poco concreto, si innervosisce inutilmente. Gasperini lo cambia subito dopo il giallo proprio per evitare guai peggiori. (Dal 69’ Muriel 8 - Meraviglioso. Ormai gioca 30' minuti e riesce sempre ad essere decisivo. Il gol si commenta da solo).

Zapata 6 - Avrà pure determinate caratteristiche, ma spesso rallenta il gioco degli orobici. Fa parecchio fatica con la difesa schierata, non impensierisce mai Cragno fino al 75'. Poi si sveglia, colpisce anche la traversa. (Dall’ 85’ Malinovskyi s.v.).

Gian Piero Gasperini 6,5 - Non ama i cambi, ma alla fine la vince proprio con la gestione delle sostituzioni. Fa il suo gioco e non cambia nulla, alla fine la risolve Muriel e torna a vincere anche in campionato.

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000