Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBeneventoBolognaCagliariCrotoneFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali

Pioli: "Tonali, uscita precauzionale. Ci mancavano le caratteristiche per far male all'Udinese"

Pioli: "Tonali, uscita precauzionale. Ci mancavano le caratteristiche per far male all'Udinese"TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport
mercoledì 03 marzo 2021 23:16Serie A
di Luca Chiarini

Il Milan raccoglie un punto contro l'Udinese e rischia di allontanarsi ulteriormente dalla vetta della classifica. A margine del match con i friulani, Stefano Pioli è intervenuto ai microfoni di DAZN. Di seguito le dichiarazioni del tecnico rossonero.

Sono due punti persi?
"Giusto. Volevamo vincere questa partita e non ci siamo riusciti. Sapevamo avremmo trovato delle difficoltà contro una squadra che si chiude dietro: ci voleva più qualità nell'uno contro uno, peccato non essere riusciti a vincere".

Stasera ha visto quella rabbia di cui parlava dopo Roma?
"Ho visto tanta generosità, ma poca lucidità a un certo punto della partita. Non mancanza di determinazione e convinzione".

Da cosa si riparte?
"Si riparte dalla prossima partita. Ogni gara fa storia a sé, le difficoltà di oggi sono state diverse da quelle di domenica. L'Udinese fa questi tipi di partita: dovevamo muovere palla più velocemente e non ci siamo riusciti. Siamo stati imprecisi sulle palle inattive, ma la squadra non ha voluto perdere questa gara, ci ha provato fino alla fine ed è stata premiata".

È deluso da Leao?
"Mi aspetto sempre tanto dai miei giocatori perché conosco le loro qualità. Ha caratteristiche più adatte ad attaccare gli spazi, quando trova difese così chiude non ha ancora la scaltrezza per anticipare i difensori. Oggi ci mancavano forse le caratteristiche per far male all'avversario, Leao e Rebic fanno più fatica quando trovano spazi intasati".

Come sta Tonali?
"Per quello che ci ha detto è uscito precauzionalmente, sentiva un flessore diverso dall'altro. Mi auguro abbia sentito bene perché abbiamo molti impegni ravvicinati".

Donnarumma le ha spiegato cos'è successo sul gol?
"Non ne abbiamo ancora parlato: è stata una palla lenta e gli son passati davanti due avversari. Ci ha salvato tante volte, dobbiamo riprendere la nostra corsa: è un mezzo risultato positivo, adesso pensiamo alla prossima gara".

Come hanno vissuto gli assenti la partita, in particolare Ibra?
"Sinceramente non ho sentito Zlatan: aiuta sempre i propri compagni per dare degli input positivi. Non siamo usciti soddisfatti, come sicuramente non è soddisfatto lui".

Primo piano
TMW Radio Sport
TMW News TMW News: Il nervosismo e il futuro di CR7. La lotta Champions si infiamma
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000