Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBeneventoBolognaCagliariCrotoneFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali
esclusiva

Novellino: "Cosenza? Mi sarebbe piaciuto. Certe voci mi hanno infastidito"

ESCLUSIVA TMW - Novellino: "Cosenza? Mi sarebbe piaciuto. Certe voci mi hanno infastidito"TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport
martedì 20 aprile 2021 20:04Serie B
di Tommaso Maschio

Niente da fare per Walter Alfredo Novellino. Il Cosenza ha scelto di continuare con Roberto Occhiuzzi dopo aver pensato all’esperto allenatore per questo finale di stagione in cui giocarsi le proprie chance di salvezza in Serie B. Ai microfoni di Tuttomercatoweb.com l’ex allenatore, fra le altre, di Venezia, Sampdoria, Modena e Avellino ha spiegato la situazione togliendosi anche qualche sassolino dalla scarpa nei confronti di chi in queste ore lo ha considerato ormai finito: “Mi sarebbe piaciuto allenare in una piazza importante come Cosenza, ma non c’è stata l’opportunità e sono felice che sia stato confermato un tecnico giovane come Occhiuzzi che lo scorso anno ha fatto bene conquistando la salvezza. Mi sarebbe piaciuto tornare in gioco perché volevo dimostrare di essere ancora vivo, che la voglia è sempre la stessa. Sarebbe stata una bella occasione, ma così non è stato e mi spiace”.

Nelle ultime ore sono circolate voci non piacevoli sul suo conto
“Sì e non mi sono affatto piaciute. Ho letto che alcuni dirigenti non mi considerano più all’altezza e questo mi spiace davvero molto perché al di là dell’età, che non conta, sono sempre aggiornato e sul pezzo oltre ad avere ancora una grande voglia di dimostrare il mio valore”.

Cambiando argomento. Qual è la sua opinione sulla Superlega?
“Per me è una cosa molto negativa, specialmente in un momento come quello che stiamo vivendo, e che viene portata avanti solo per risanare i bilanci e le casse di alcuni club. Il calcio è quello che abbiamo vissuto finora e che stiamo ancora vivendo, quello che permette a tutte di sognare e di lottare per un posto in Champions League. Questi invece vogliono cambiare il calcio, rendendolo più chiuso, ma non credo che ci sarà risposta di pubblico. Ne sono sicuro. Inoltre i grandi club dovrebbero trascinare tutto il movimento e non chiudersi facendo un torneo fra di loro”.

© Riproduzione riservata
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000