Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendariEuro 2024
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Paganese-Casertana: a fuoco bus tifosi ospiti. Azzurrostellati si costituiscono parte civile

Paganese-Casertana: a fuoco bus tifosi ospiti. Azzurrostellati si costituiscono parte civileTUTTO mercato WEB
© foto di Carlo Giacomazza/CGP Photo Agency
giovedì 26 gennaio 2023, 15:04Serie D
di Claudia Marrone

Come ormai è noto, lo scorso weekend è stato piuttosto movimentato prima di Paganese-Casertana, con accesi scontri tra le due tifoserie che sono culminati con l'incendio volontario del bus dei supporters ospiti.
E così, dopo la nota della Casertana e le dichiarazioni del Ministro dell'Interno Matteo Piantedosi, a prendere una posizione è anche la Paganese.
Questo il comunicato degli azzurrostellati:

"Con il trascorrere delle ore aumenta il nostro rammarico, lo sconcerto e la delusione per i fatti di cronaca violenta accaduti all’esterno dello stadio prima della gara di domenica scorsa con la Casertana. Nel contempo, esprimiamo ancora la nostra vicinanza e solidarietà all’attività commerciale coinvolta e l’abitazione e ci dissociamo fermamente dagli atti violenti che hanno visto coinvolto una frangia di teppisti che nulla hanno a che vedere con la parte sana dei tifosi della nostra squadra e non si può identificare, cosi facendo, con i nostri colori.

Pertanto alla luce degli sviluppi scaturiti dall’attività investigativa, nelle ultime ore, la Società ha dato mandato al proprio legale, l’avvocato Carlo De Martino di costiursi parte civile negli eventuali processi penali che seguiranno".

Primo piano
TMW Radio Sport
Serie A
Serie B
Serie C
Calcio femminile