Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBeneventoBolognaCagliariCrotoneFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali

...con Dario Canovi

...con Dario CanoviTUTTOmercatoWEB.com
© foto di Sara Bittarelli
venerdì 12 marzo 2021 00:00A tu per tu
di Alessio Alaimo
“Juve, riparti dai tuoi giovani. Pirlo? Facile dargli la colpa... ma la squadra non è all’altezza della Champions. Roma al di sopra delle aspettative. Scudetto, sarà Inter grazie a Conte”

“Ho visto una squadra, il Porto, contro due-tre giocatori della Juventus. Per i bianconeri è stata una debacle, bisogna però riconoscere che hanno dei giovani da cui ripartire”. Così a Tuttomercatoweb l’operatore di mercato Dario Canovi.

CR7 non ha fatto la differenza.
“Speravano che facesse fare un salto di qualità tale da vincere una Champions League. In considerazione di ciò che hanno speso per prenderlo viene da pensare che spendendo la stessa cifra per più calciatori funzionali sarebbe stato meglio”.

La Juve può ripartire da Chiesa?
“Da lui, De Ligt, Rabiot e Kulusevski”.

E Pirlo?
“Oggi è facile dare la colpa a Pirlo. Ma la Juve non è all’altezza di vincere la Champions League. A centrocampo ha delle carenze. La partenza di Pjanic con l’arrivo di Arthur è stata un’operazione economica ma sportivamente e tatticamente non è stata una mossa intelligente”.

Il mercato può aiutare?
“La Juve ha gli stessi problemi di altri grandi club. Ossia economici, aggravati dal non poter incassare ulteriori proventi considerato il mandato prosieguo in Champions e dalla crisi del momento. Non può fare un mercato folle”.

E la Roma?
“Sta andando al di sopra delle aspettative. È quarta in classifica e nessuno si aspettava un campionato di altissimo livello perché Inter, Milan e Juve sono più forti. Poi ci sono il Napoli e l’Atalanta che gioca il calcio più bello”.

Scudetto: vincerà l’Inter?
“Conte è un allenatore serio e quando ha smesso di pensare al bel calcio e a rinforzare la difesa cambiando anche idea su Eriksen ha dimostrato di poter lottare per il campionato. L’Inter ha un grande allenatore che le farà vincere il campionato”.

E il futuro dei nerazzurri?
“Ci saranno tanti fondi pronti ad acquistare. Nessun problema. E non farà fatica a trovare un investitore. Soprattutto adesso che gli americani guardano al calcio italiano con grande interesse”.

Primo piano
TMW Radio Sport
TMW News TMW News: Milan, il ritratto di Maignan. Roma avanti, Fonseca verso i saluti a fine stagione
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000