Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBeneventoBolognaCagliariCrotoneFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali

...con Giocondo Martorelli

...con Giocondo MartorelliTUTTOmercatoWEB.com
© foto di Federico De Luca
domenica 10 gennaio 2021 00:00A tu per tu
di Alessio Alaimo
“Papu, occhio alla Juve. Scambio con Bernardeschi da fare: non ha rispettato le attese. Milan, un rinforzo per reparto. Rinnovo Donnarumma? Confido nella sua volontà. Entro fine mese tanti scambi”

“Parlare di mercato in questo gennaio è difficile, anomalo. Però c’è il Papu Gomez, sarà una situazione degli ultimi giorni: Percassi non intende liberarsene senza realizzare un giusto valore”. Così a TuttoMercatoWeb l’operatore di mercato Giocondo Martorelli.

Dove vede il Papu a fine mercato?
“Vuole fare la Champions. Occhio alla Juventus, a cui potrebbe fare comodo”.

Darebbe Bernardeschi in cambio?
“È uno scambio che farei. Bernardeschi non ha dimostrato quello che tutti si aspettavano. È uno scambio che porterebbe vantaggi a tutti”.

Il Milan ci prova per lo Scudetto. Cosa serve sul mercato?
“Da tempo tutti abbiamo riconosciuto grandi meriti a Maldini e Massara. Però l’organico non è folto e la partita contro la Juve ne è stata una prova. Secondo me al Milan servirebbe un calciatore per reparto. Ibra non ha più trent’anni, l’età passa per tutti”.

Tiene banco il rinnovo di Donnarumma.
“Confido nella volontà di Donnarumma di rimanere. Sarebbe un atto di riconoscenza verso la società. Guadagna già soldi importanti. Farebbe una scelta anche di cuore. Spero rimanga. Può diventare una bandiera”.

E Calhanoglou?
“Sarà una trattativa lunga. Ma quando tutti vogliono raggiungere lo stesso obiettivo prima o poi le volontà aiutano a trovare un’intesa”.

La Juve ci ha provato per Quagliarella. Cerca un attaccante.
“La Juve in avanti è forte. Morata, Ronaldo, Chiesa, Kulusevski. Prendere un attaccante che non ti da spessore per aumentare il tasso tecnico non serve. Uno che deve fare mezz’ora ogni tanto non lo prenderei. Certo, Giroud o Milik sarebbero un’altra storia”.

Da chi si aspetta rinforzi?
“Ogni società vorrebbe snellire e abbassare il monte ingaggi per risanare i bilanci. Sono tutti nella stessa situazione. Prevedo tanti scambi. Non vedo operazioni di prima fascia o operazioni sensazionali. Ognuno interverrà in minima parte per migliorare le rispettive rose”.

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000