Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCremoneseEmpoliFiorentinaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanMonzaNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCagliariCasertanaCesenaFrosinoneGenoaLatinaLivornoNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaTernanaTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSportsStatisticheStazione di sosta
tmw radio

Foscale: "Milan, Maldini ha fatto bene a chiudere la porta a Donnarumma"

TMW RADIO - Foscale: "Milan, Maldini ha fatto bene a chiudere la porta a Donnarumma"TUTTOmercatoWEB.com
mercoledì 26 maggio 2021, 08:14Altre Notizie
di TMWRadio Redazione

A intervenire a TMW Radio durante Maracanà è stato Luigi Foscale, ad della Top Player Academy.

A chi dedica il suo primo messaggio: Donnarumma, Ronaldo, De Laurentiis, Simone Inzaghi?
"Ronaldo è la seconda volta che scrive un post del genere, per me è in partenza. Secondo me ci guadagna la Juventus. E' fortissimo, ma alla Juve con lui tendono a giocare peggio, perché sanno di avere un super-campione davanti. Il gioco senza di lui migliorerà il suo gioco". 

Napoli, chi il colpevole della mancata Champions?
"In queste sconfitte così plateali si perde tutti. Il Napoli ha pareggiato una partita meritatamente, non ha meritato di andare in Champions. E' stata una stagione media ma non come gli obiettivi iniziali. Io vedrei bene Inzaghi al Napoli".

Chi ha sbagliato nel caso Donnarumma?
"Il Milan esce rinforzato a livello di club. Maldini ha ascoltato la tifoseria, il club e Donnarumma, poi ha preso una sua decisione che condivido al 100%. Ha dimostrato ancora di essere un grande capitano, chiudendo la porta a un Donnarumma che ha esagerato, chiedendo cifre del genere in una situazione come quella attuale. Per me è una vicenda poco educativa".

I momenti chiave del campionato?
"Sono tutti legati all'Inter. A dicembre, quando l'Inter è uscito dalle coppe e si è focalizzato solo sul campionato. Poi la vittoria contro la Juventus e poi la Coppa Italia, quando è uscita fuori".