Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCagliariEmpoliFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdineseVenezia
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSports

La Spagna si complica la vita, la Polonia è ancora viva: finisce 1-1, Lewandowski risponde a Morata

La Spagna si complica la vita, la Polonia è ancora viva: finisce 1-1, Lewandowski risponde a MorataTUTTOmercatoWEB.com
© foto di www.imagephotoagency.it
sabato 19 giugno 2021 22:54Euro 2020
di Patrick Iannarelli

Tanta qualità, ma pochissima concretezza. La Spagna di Luis Enrique si fa ipnotizzare anche dalla Polonia, a La Cartuja finisce 1-1 con gol di Morata e Lewandowski. Non basta il solito possesso palla e il palleggio delle Furie Rosse, una difesa ben organizzata neutralizza quanto fatto da Gerard Moreno e compagni nel primo tempo. Il pareggio complica la vita gli iberici, fermi a quota 2, mentre la nazionale di Paulo Sousa ancora può qualificarsi. Verdetti rimandati all’ultima giornata, il girone E si deciderà mercoledì con gli spagnoli che affronteranno la Slovacchia e con Glik e compagni che si giocheranno tutto con la Svezia.

LE SCELTE DEI DUE TECNICI - Luis Enrique ha difeso Morata in conferenza stampa, ma manda in campo Gerard Moreno insieme all’attaccante della Juventus e Dani Olmo per poter rinforzare il reparto. In mediana fiducia a Pedri e Koke con Rodri a gestire le operazioni davanti la difesa. La Polonia cambia il modulo e schiera una sorta di 3-4-2-1 con i due esterni liberi di abbassarsi in fase di non possesso: Lewandowski unico riferimento offensivo con Swiderski e Zielinski a supporto dell’attaccante del Bayern Monaco.

MORATA RISPONDE ALLE CRITICHE - La squadra di casa gestisce subito il possesso, la Polonia prova a rispondere giocando di rimessa e sfruttando gli errori della Roja. Al 7’ Klich spaventa i tifosi di casa con una conclusione violenta dal limite, palla che termina di poco alta. Da quel momento in poi la Spagna prova a far girare con pazienza la sfera e al 25’ arriva la rete del vantaggio: Gerard Moreno si accentra dalla destra e calcia dal limite, Morata corregge il tiro da due passi. Orsato prima annulla per fuorigioco, poi dal VAR arriva la conferma: posizione regolare, Spagna avanti. Dopo dieci minuti lo stesso Moreno ci prova su calcio di punizione, ma il numero 9 non trova per pochi centimetri lo specchio della porta. La reazione della Polonia arriva a due minuti dal termine del primo tempo: Swiderski si sposta il pallone sul mancino, tiro violento che impatta sul palo. Dopo un minuto di recupero si va negli spogliatoi con le Furie Rosse avanti di una rete.

GOL E SPETTACOLO - All’inizio del secondo tempo non ci sono cambi, i due commissari tecnici confermano i 22 che hanno chiuso il primo tempo. La Polonia inizia con un passo completamente diverso rispetto ai primi 45’ di gioco: Jozwiak affonda sulla corsia destra e pesca Lewandowski in area che si libera della marcatura di Laporte e supera Unai Simon. Dopo pochi minuti i padroni di casa hanno un’occasione clamorosa per riportarsi in avanti, Orsato dopo una revisione al VAR assegna un calcio di rigore agli iberici per un pestone di Moder su Gerard Moreno. Lo stesso numero 9 si presenta dal dischetto ma colpisce il palo, sulla ribattuta Morata calcia fuori.

ASSALTO FINALE - Dopo la rete del pareggio e il rigore fallito, la Spagna prova ad accelerare le operazioni per poter tornare in vantaggio, ma la mentalità della Polonia è completamente differente rispetto alla prima frazione. Al 79’ Szczesny rischia parecchio sulla pressione di Ferran Torres, il portiere della Juventus perde il pallone in uscita ma il neo entrato non ne approfitta. All’81’ Rodri calcia dal limite, ma il tiro è centrale. A Siviglia succede di tutto nel finale: Morata da due passi calcia in porta, Szczesny ci mette la faccia in tutti i sensi e respinge la conclusione col volto. La pressione aumenta soprattutto negli ultimi istanti, ma dopo cinque minuti di recupero arriva il triplice fischio: finisce 1-1, ci si gioca tutto nell'ultima giornata.

Rivivi la diretta testuale di Spagna-Polonia su TuttoMercatoWeb.com!

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000