Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBeneventoBolognaCagliariCrotoneFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali

La Ternana sogna in grande: dalla promozione al nuovo stadio. Le aperture dei quotidiani

La Ternana sogna in grande: dalla promozione al nuovo stadio. Le aperture dei quotidianiTUTTOmercatoWEB.com
© foto di Federico Gaetano
mercoledì 24 febbraio 2021 10:19Rassegna stampa
di Claudia Marrone

Numeri da capogiro quelli della Ternana di mister Cristiano Lucarelli, che ha persino battuto i record di Milan e Manchester City, ma il progetto delle Fere non si ferma al rettangolo verde: è stato infatti annunciato anche il progetto relativo al nuovo stadio.

Di questo si è occupato il Corriere dello Sport: "Ternana, centenario al «Nuovo Liberati»", con patron Stefano Bandecchi intenzionato a realizzare l'impianto da 18500 posti entro il 2024. Nel dettaglio: "Il piano di Stefano Bandecchi è decisamente ambizioso: realizzare il nuovo stadio Libero Liberati, capienza da 18.500 posti, su un’area di 24mila metri quadri entro il mese di ottobre del 2024, data ultima per festeggiare nel nuovo, modernissimo impiant, il centenario della Ternana. Lo studio di fattibilità è stato presentato ieri pomeriggio al multisala The Space in via Bramante con un video introduttivo e un messaggio speciale di Paolo Di Canio che ha voluto ricordare le emozioni vissute da calciatore e allenatore quando è stato in Inghilterra. «Vedere i tifosi attaccati al campo - ha detto - mi ha fatto capire che il calcio si può vivere in maniera diversa, come una famiglia. Immagino i tifosi parte di una famiglia, custodi di uno stadio da proteggere, custodire e vivere a 360 gradi, non da frequentare soltanto per una partita di calcio. Il Liberati resterà nella storia e spero che questo progetto diventi davvero realtà. Spero un giorno di poter entrare nella nuova tana delle Fere»".

Fa eco Tuttosport, "Ternana, ecco il nuovo stadio". "Il progetto per il nuovo stadio della Ternana c'è. È stato presentato dal vicepresidente Paolo Tagliavento prima al sindaco della città, Leonardo Latini, poi alla città. Il progetto prevede un impianto sostenibile, da 18mila e 500 posti, interamente coperto, con una riqualificazione del fazzoletto di città dove già insiste lo stadio Libero Liberati. I lavori saranno tutti a carico del presidente Stefano Bandecchi che chiede la realizzazione di una clinica da mettere a disposizione nell'area dove potrebbe sorgere il Centro sportivo rossoverde. Ora la palla passa alla politica che dovrà decidere entro 18 mesi. Con la Ternana capolista e imbattuta la città comincia a sognare in grande, sperando che pubblico e privato possano trovare una soluzione utile per la comunità, non solo sportiva", la chiosa.

Sulla stampa nazionale chiude La Gazzetta dello Sport: "Progetto Ternana: in 3 anni nascerà il nuovo stadio". Più da vicino: "La Ternana ha presentato ieri al Comune il piano di fattibilità del nuovo stadio che sorgerà sulla superficie del Liberati. Entro il 2024 è ipotizzata la realizzazione dell’impianto, insieme a una clinica privata, per una spesa di 50 milioni a carico di Stefano Bandecchi".

Sulla stampa locale. "Ecco a voi il Nuovo Liberati. Presentato alla città il progetto dello stadio: modello inglese, darà 634 posti di lavoro", così il Corriere dell'Umbria, che aggiunge: "Spaziale. Facendo un gioco di parole con la location della presentazione, il cinema “The Space”, è questo l’unico aggettivo da utilizzare per descrivere il progetto riguardante il Nuovo Liberati e Ternanello. La casa della Ternana: questi i termini scanditi in maniera frequente nell’ora necessaria per sviscerare in tutte le sue parti il progetto. Ma quanto visto ieri nella sala cinematografica è molto, molto di più. Modello inglese, posti di lavoro, riqualificazione urbana: il progetto di fattibilità visionato ieri rappresenta un autentico abbraccio che la Ternana vuole regalare alla città".

"Ternana, tifo da stadio" è invece l'apertura de Il Messaggero - ed. Umbria. Che spiega: "La casa delle Fere. O meglio, come dice un'illustre ex Fera come Paolo Di Canio che ha regalato un messaggio video, la Tana delle Fere. Terni e i tifosi della Ternana sognano già il nuovo stadio Liberati. Siamo ancora alla fase iniziale, con lo studio di fattibilità presentato ieri in Comune. Come se, in poche parole, dovessimo partire da Terni per andare a Milano e fossimo ancora a Ponte Le Cave. Ma i disegni, le simulazioni e l'idea in generale, già stuzzicano l'entusiasmo. Come ha fatto piacere la notizia, data ieri, che i murales dell'attuale stadio, ispirati alla storia del Cile, verranno conservati e ricollocati nella nuova piazza che sorgerà di fronte al nuovo stadio".

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000