Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendariEuro 2024
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Vanoli già prenotato, ma il Torino sogna Italiano: dipende da Napoli e Bologna

Vanoli già prenotato, ma il Torino sogna Italiano: dipende da Napoli e BolognaTUTTO mercato WEB
© foto di Federico De Luca 2024 @fdlcom
martedì 21 maggio 2024, 08:43Rassegna stampa
di Yvonne Alessandro

Vincenzo Italiano è il vero sogno del Torino. Appurato ormai l'addio di Juric, non è un segreto che Urbano Cairo - informa l'edizione odierna di Tuttosport - stimi particolarmente il tecnico della Fiorentina, tra elogi pubblici e la riconoscenza della seconda finale europea consecutiva quest'anno.
Sia il presidente granata che il d.t. Vagnati chiuderebbero subito per Italiano, se non fosse che il Torino parta in coda alla fila di preferenze dell'allenatore.

Un incontro fine aprile e inizio maggio - rivela il quotidiano piemontese - c'è stato, e pure positivo. Ma Italiano ha preso tempo per riflettere, almeno fino al termine della stagione. Un motivo in più anche per valutare le possibili offerte del Napoli di De Laurentiis, che senza Conte o Gasperini chiamerebbe al volo Italiano. Mentre dalle parti di Bologna la dirigenza è da tempo in moto per il tecnico della Fiorentina, che parte in pole su Palladino.

Al momento il Torino ha una bassa percentuale di riuscita dell'ingaggio di Italiano - si legge -, del 10-15% circa, per questo il club di Cairo nelle ultime settimane ha accelerato le pratiche per prenotare Paolo Vanoli. L'allenatore del Venezia ha già detto sì, garantendo anche l'esclusiva. Ogni discorso definitivo però è rimandato a inizio giugno.

Primo piano
TMW Radio Sport
Serie A
Serie B
Serie C
Calcio femminile