Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBeneventoBolognaCagliariCrotoneFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali

Caos Superlega, le ultime 48 ore del Liverpool: tifosi, Klopp e squadra dietro il ripensamento

Caos Superlega, le ultime 48 ore del Liverpool: tifosi, Klopp e squadra dietro il ripensamentoTUTTOmercatoWEB.com
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport
mercoledì 21 aprile 2021 15:48Serie A
di Simone Bernabei

Dopo la creazione ed il lancio della Superlega nella giornata di domenica, il calcio europeo ha vissuto momenti di pathos, tensione, proteste, rivoluzione. Una scelta che ha smosso fin da subito coscienze di addetti ai lavori e soprattutto tifosi, con un'escalation di proteste che ha avuto il culmine col dietrofront di ieri dei club inglesi a cui piano piano, salvo colpi di scena, seguiranno anche quelli di tutti i 12 Club Fondatori.

UFFICIALE: Il Liverpool rinuncia alla Superlega europea. Il comunicato dei reds

Le ultime 48 ore del Liverpool - In casa Liverpool non ci sono mai state mezze misure. Figuriamoci in una situazione del genere, con le prime proteste arrivate dopo pochi minuti dal comunicato della notte fra sabato e domenica in cui i Reds annunciavano la propria partecipazione. "Via dalla Kop. Non sosteniamo un club avido", hanno immediatamente fatto sapere i tifosi comunicando la rimozione degli striscioni dalla storica curva di Anfield. Il nipote della leggenda Bill Shankly ha chiesto la rimozione della statua davanti allo stadio, nel frattempo la squadra impegnata contro il Leeds è stata duramente contestata fuori da Elland Road e "attaccata" dal Leeds con magliette piuttosto esplicite in occasione del match. Jurgen Klopp ha subito preso le distanze dalla scelta della società, nel post partita. E la stessa cosa ha fatto uno dei capitani James Milner. L'altro capitano, Jordan Henderson, è passato dalle parole ai fatti convocando una riunione d'urgenza di tutti i capitani della Premier e pubblicando sui social un messaggio, poi condiviso da tutta la squadra, in cui si diceva totalmente contrario alla Superlega. "Il nostro coinvolgimento nella Superlega è stato interrotto", ha scritto il club nel comunicato ufficiale della sera. Poi, nelle ultime ore, sono arrivate anche le parole non certo scontate del proprietario dei Reds, Jhon W Henry: "Chiedo scusa ai tifosi, a Klopp e ai giocatori".

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000