Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacremoneseempolifiorentinahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasampdoriasassuolospeziatorinoudinese
Canali altre squadre alessandriaascoliavellinobaribeneventobresciacagliaricasertanacesenafrosinonegenoalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionaliesportsstatistichestazione di sosta

Cosa ci ha lasciato il Mondiale - Chi sono gli uomini mercato della Tunisia

Cosa ci ha lasciato il Mondiale - Chi sono gli uomini mercato della Tunisia
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
lunedì 26 dicembre 2022, 14:15Serie A
di Luca Bargellini

Non è stato un Mondiale tutto da buttare per la Tunisia. Certo, la qualificazione alla fase ad eliminazione diretta non è arrivata, ma la vittoria contro la Francia nell'ultima gara dei gironi è stata senza dubbio una bella soddisfazione, considerando anche che i Bleus sono stati una delle due finaliste della kermesse svoltasi in Qatar.

Anche sul piano dei singoli gli spunti d'interesse non mancano. Al di là di Ellyes Skhiri, centrocampista del Colonia, probabilmente il calciatore più conosciuto ella nazionale nordafricana, l'attenzione degli operatori di mercato si è posata su Nader Ghandri, centrale difensivo classe 1995 del Club African di Tunisi, che per TMW è stato il migliore in assoluto della sua Nazionale in termini di media voto. Da tenere sotto osservazione anche Aymen Dahmen, portiere classe 1997 oggi nelle fila del CF Sfaxien in Svizzera, Aissa Laidouni, centrocampista del Ferencvaros e Yassine Meriah dell'Esperance di Tunisi.

In Qatar si è visto per soli 10', ma da non dimenticare c'è anche Hannibal Mejbri, speranza classe 2003 di proprietà del Manchester United ma attualmente in prestito in Championship al Birmingham City con il quale ha messo a referto 17 presenze e 3 assist.