Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBeneventoBolognaCagliariCrotoneFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali

Le pagelle dell'Atalanta - Muriel e Zapata, Colombia tra ballo e potenza. Romero perfetto

Le pagelle dell'Atalanta - Muriel e Zapata, Colombia tra ballo e potenza. Romero perfettoTUTTOmercatoWEB.com
© foto di www.imagephotoagency.it
domenica 21 febbraio 2021 20:04Serie A
di Dimitri Conti

Risultato: Atalanta - Napoli 4-2
52' Zapata (A); 58' Zielinski (N); 64' Gosens (A); 71' Muriel (A); 76' aut. Gosens (N); 79' Romero (A)

Gollini 6 - Primo tra i due portieri a doversi sporcare i guanti, per un intervento però piuttosto semplice. Nella ripresa nessuna parata, cade due volte ma non ha responsabilità.

Toloi 6 - In attesa di conoscere se il suo futuro sarà azzurro con la Nazionale, il suo presente azzurro (nel senso di Napoli) racconta di una serata abbastanza tranquilla per lui.

Romero 7,5 - Marcatura perfetta quella che applica ai danni di Osimhen: diventa l'ombra del nigeriano, anticipandone spesso e volentieri le intenzioni. Non solo, perché sublima la sua prova andando a segnare il gol che fa calare il sipario.

Djimsiti 6,5 - Duro, ruvido come al solito, non risparmia colpi agli avversari tanto da rimediare l'ammonizione che gli costerà la squalifica contro la Sampdoria. La sua sponda sul 4-2 però è da sottolineare.

Maehle 6 - Il più brillante e propositivo nel freddo primo tempo atalantino, è invece quello che si mette meno in mostra quando il livello complessivo dei suoi compagni cresce. Vale comunque un sei.
(dal 90' Sutalo s.v.)

De Roon 5,5 - Ormai è chiaro: non sa solo picchiare. Lucidissimo nel manovrare la palla sin dal basso, si macchia però di una mancata rincorsa su Zielinski che costa l'1-1. E la sufficienza.

Freuler 6 - Corsa e ordine al servizio del centrocampo orobico, lo svizzero rimane sempre nel retro della bottega, ma è proprio da lì che può gestire il gioco come sa fare. Prova onesta prima di uscire.
(dal 79' Pasalic s.v.)

Gosens 6,5 - Serata da montagne russe: nel primo tempo per vederlo serve il lanternino, mentre nel secondo è puntuale all'appuntamento col cross di Zapata per il 2-1, ma anche su quello di Politano per l'autogol che riapre il match.

Pessina 6,5 - Chiede un rigore al 17', ma ancor più di lui Gasperini, tanto da venir espulso. Non sarà probabilmente la sua miglior prestazione da quando è a Bergamo, ma conferma le buone recensioni recenti.
(dall'84' Palomino s.v.)

Zapata 7,5 - Dopo aver giocato a nascondino nel primo tempo, esce dall'anonimato sbloccando il match di potenza grazie al connazionale Muriel, e al primo gol di testa del suo campionato. Ingrassa il bottino con l'assist per Gosens.
(dal 90' Malinovskyi s.v.)

Muriel 8 - Ben più coinvolto di Zapata, arretra o si allarga per creare spazi nuovi. Come in occasione del gol del vantaggio, nato dal suo movimento laterale con assist annesso. Poi si mette in proprio, e a passi di danza spolvera l'incrocio.
(dall'84' Miranchuk s.v.)

Allenatore: Gasperini (dal 25' Gritti) 7 - Lascia Ilicic a sedere e schiera insieme le due prime punte colombiane Muriel-Zapata. La sua presenza in panchina dura solamente 25': il nervosismo a causa del rigore (a suo avviso solare) non fischiato su Pessina gli costa qualche parola di troppo verso Di Bello, che sopporta qualche minuto prima di cacciarlo. Va in tribuna e subentra Gritti. La macchina è talmente ben oleata che viaggia di fatto col pilota automatico, consentendo una leggerezza che in altre circostanze (vedi pubblico presente) rischiava di avere un'incidenza diversa. Però incassa vittoria e tre punti.

Primo piano
TMW Radio Sport
TMW News TMW News: La Juve torna a pensare a Kean. Neymar si candida per il Pallone d'Oro
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000