Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBeneventoBolognaCagliariCrotoneFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali

Le pagelle dell'Atalanta - Palomino ingenuo, Gollini vale mezza semifinale. Male Zapata

Le pagelle dell'Atalanta - Palomino ingenuo, Gollini vale mezza semifinale. Male ZapataTUTTOmercatoWEB.com
© foto di www.imagephotoagency.it
mercoledì 27 gennaio 2021 19:45Serie A
di Patrick Iannarelli

Atalanta-Lazio 3-2
Marcatori: 7’ Djimsiti, 17’ Muriqi, 34’ Acerbi, 37’ Malinovskyi, 58’ Miranchuk

Gollini 7 - Non subisce moltissimi tiri verso lo specchio della porta, sulle uscite concede meno agli avversari. Poche responsabilità sui gol subiti, nel finale salva la Dea e la porta in semifinale.

Djimsiti 7 - Non solo il gol da attaccante vero, ma tante chiusure decisive. Sempre attento, gran diagonale nel primo tempo da dentro l’area piccola.

Romero 6,5 - Anche i compagni di squadra provano ad abbatterlo, ma si rialza e lotta. Anzi, raddoppia: assist con pallone recuperato sulla trequarti, è praticamente ovunque.

Palomino 4 - La giornata negativa del centrale argentino inizia sul gol di Muriqi. Nel secondo tempo stende Lazzari lanciato a rete, rosso inevitabile.

Maehle 6 - Concede un po’ troppo spazio ad Acerbi al momento del primo gol biancazzurro, ma comunque si sacrifica e prova a bloccare ogni affondo da parte degli ospiti. (Dall’88' Caldara s.v.).

Freuler 6 - Qualche sbavatura di troppo soprattutto con l’uomo in meno, ma la prestazione è sufficiente. Solito carattere.

Pessina 5,5 - Come al solito corre per tre, ma compie un errore banale che regala alla Lazio il secondo gol. Nel finale si sacrifica come tutta la squadra.

Gosens 6 - Tanto sacrificio soprattutto nella parte finale della sfida. Quando trova spazio affonda sulla corsia e crea pericoli costanti.

Malinovskyi 7 - Fa un po’ meno fatica rispetto alle scorse gare, si mette a disposizione della squadra. Dopo il gol fallito a Udine questa volta non sbaglia. (Dal 59’ Zapata 5 - Non tiene mai la palla, sbaglia troppo. Poi tira malissimo il rigore che fa soffrire i suoi).

Miranchuk 7 - Gasperini è ancora alla ricerca del suo vice Ilicic, ma il numero 59 sembra aver risposto bene. Diversi movimenti degni di nota, segna anche il terzo gol. (Dal 59’ De Roon 6 - Fa densità in un momento complicato, alza la diga e concede poco alla squadra di Inzaghi).

Muriel 7 - Quando Gasperini gli chiama il pressing non si tira mai indietro, anzi. Poi sul secondo gol si inventa una gran giocata, stavolta non segna ma diventa dominante e fa reparto da solo. (Dal 59’ Toloi 6 - Rimpolpa la difesa e si piazza in mezzo, con la solita esperienza allontana un paio di palloni pericolosi).

Gian Piero Gasperini 6,5 - Gestisce bene i cambi e la formazione iniziale. Non vuole farsi schiacciare dalla Lazio e chiede ai suoi di salire per poter giocare sempre e comunque il pallone.

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000