Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBeneventoBolognaCagliariCrotoneFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali

Milan, Ibrahimovic suona la carica. A Roma scontro diretto per la Champions

Milan, Ibrahimovic suona la carica. A Roma scontro diretto per la ChampionsTUTTOmercatoWEB.com
© foto di PhotoViews
domenica 28 febbraio 2021 08:15Serie A
di Antonio Vitiello

La stagione del Milan passa da Roma. Il test che affronteranno i rossoneri stasera all’Olimpico sarà fondamentale per difendere il secondo posto dagli assalti di chi è alle spalle. Juve, Roma, Atalanta e Lazio sperano in un passo falso del Milan per avvicinarsi al secondo posto in classifica e riaprire i giochi per la qualificazione alla prossima Champions League. Il Milan attraversa il peggior momento da un anno a questa parte e dopo le due sconfitte di fila contro Spezia e Inter vuole reagire, uscire dal periodo negativo e riprendere la marcia. L’obiettivo di fine anno resta il piazzamento tra le prime quattro della classe, ma per riuscirci la prova di Roma sarà decisiva. "La classifica dice che si tratta di uno scontro Champions. L'anno scorso c'erano meno squadre in lotta, quest'anno sono tutte lì. La Roma sta facendo un ottimo percorso, è una gara importante, è uno scontro diretto. I punti valgono di più, cominciamo tre settimane che ci vedranno impegnati tante volte. E' il momento di spingere e di metterci alla prova", ha confessato il tecnico milanista.

Stefano Pioli si gioca molto e si affiderà al gruppo dei fedelissimi. Il Milan sarà ancora orfano di Mario Mandzukic e Ismael Bennacer, dunque Zlatan Ibrahimovic guiderà l’attacco. Lo svedese vorrebbe lasciare il segno come nel match d’andata quando mise a segno una doppietta nel 3-3 di San Siro. Ma il reparto offensivo del Milan non gode di buona salute ultimamente (il gol su azione addirittura manca da quattro gare), così servirà una prova maiuscola di tutta la squadra. Il reparto difensivo dovrà tornare ad essere solido, il centrocampo dovrà essere preciso nelle due fasi e l’attacco molto più lucido in zona gol. "Solo a La Spezia non siamo riusciti ad avere occasioni. Dobbiamo tornare a giocare di più nella metà campo avversaria, questo è un obiettivo anche per domani. Più siamo nella metà campo avversaria, più abbiamo possibilità di segnare e meno di subire”, ha spiegato Pioli. E sul momento di Romagnoli, spesso criticato dai tifosi per qualche disattenzione di troppo, l’allenatore ha commentato: “Non mi piace andare sui singoli in una situazione del genere, non cerchiamo colpevoli. Ci sta che un giocatore possa non essere al 100%, Romagnoli ha giocato tanto. Dobbiamo lavorare bene in entrambe le fasi di gioco".

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000