Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBeneventoBolognaCagliariCrotoneFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSports

Perché il Paris Saint-Germain può vincere la Champions?

Perché il Paris Saint-Germain può vincere la Champions?TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Getty/Uefa/Image Sport
giovedì 15 aprile 2021 14:00Serie A
di Gaetano Mocciaro

Un anno fa il Paris Saint-Germain è riuscito a spezzare la sindrome da ottavi di finale, arrendendosi solamente all'ultimo atto contro il Bayern Monaco. Quel percorso è stato fondamentale per l'autostima del gruppo, che si è scrollato di dosso tutte le paure e può finalmente ritenersi una squadra top a livello europeo e non solo una raccolta di figurine. Il percorso non è stato semplice: già nella fase a gironi il PSG ha rischiato l'eliminazione nel girone della morte con Lipsia e Manchester United. Il girone di ritorno perfetto ha permesso alla squadra di qualificarsi, vincendo il girone. Sorteggi terribili anche negli scontri diretti con Barcellona agli ottavi e Bayern ai quarti e qualificazione decisa dai successi in trasferta. Pur barcollando in alcune occasioni, la squadra di Pochettino ha fatto valere la qualità dei singoli, su tutti Kylian Mbappé. Perché può vincere la Champions? Perché se superi Messi e i campioni d'Europa e hai fuoriclasse che nelle serate di gala si esaltano allora non puoi non sognare. A questo aggiungiamo l'arrivo di Mauricio Pochettino, tecnico che ha dimostrato come il massimo torneo continentale sia più nelle corde rispetto al campionato.

Quanto può influire il campionato - I detrattori la chiamano Farmer League, ma mai come quest'anno il campionato francese è avvincente: 4 squadre in 5 punti, PSG secondo e a tre lunghezze dal Lille, che non ha altro a cui pensare se non al campionato. In favore degli uomini di Pochettino: avversarie tutte abbordabili e con la possibilità di vincere anche senza dover schierare l'artiglieria pesante. A sfavore, l'ulteriore impegno in Coppa di Francia che rischia di essere davvero troppo.

Punti di forza e punti deboli - Due dei cinque giocatori più forti al mondo giocano al Paris Saint-Germain e tanto basta. Mbappé in serate di gala si esalta letteralmente: tripletta al Barcellona, doppietta al Bayern. Neymar se non tormentato da infortuni e da qualche colpo di testa (visto soprattutto in Ligue 1) è praticamente incontenibile. Sono presenti giocatori ormai abituati a queste sfide, come Keylor Navas, Di Maria, Verratti. E ricambi all'altezza. Difficile trovare punti deboli a questa squadra, anche se ha dimostrato in certe occasioni di gestire con difficoltà il vantaggio, un classico che ha portato a clamorosi tonfi gli anni passati: il Barcellona nella sfida di ritorno degli ottavi di finale ha fatto molta paura e chissà come sarebbe andata se Navas non avesse parato il rigore di Messi. Il Bayern pur perdendo a Monaco ha bombardato di tiri Navas: difesa non sempre impeccabile e sarà fondamentale il recupero di Marquinhos.

L'undici tipo - (4-2-3-1): Keylor Navas; Florenzi, Marquinhos, Kimpembe, Kurzawa; Paredes, Verratti; Di Maria, Neymar, Mbappé, Icardi. All. Pochettino.

Primo piano
TMW Radio Sport
TMW News TMW News: Lotta Champions tiratissima fino all'ultimo. Torino, che batosta
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000