Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBeneventoBolognaCagliariCrotoneFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali

Ribalta è il nuovo managing director del Parma: la carriera, tra Juve, United e Zenit

Ribalta è il nuovo managing director del Parma: la carriera, tra Juve, United e ZenitTUTTOmercatoWEB.com
martedì 13 aprile 2021 13:53Serie A
di Marco Conterio

Javier Ribalta è ufficialmente il nuovo managing director del Parma. Una visione a lungo raggio per un progetto ambizioso: nonostante la classifica deficitaria e lo spettro della B che si avvicina, Kyle Krause guarda oltre. Guarda al futuro. Conscio degli inciampi, degli errori, pensa a costruire il Parma che verrà col mirino puntato lontano. E consegna le chiavi del progetto a un direttore giovane ma di grande esperienza come lo spagnolo, ufficializzato oggi nel nuovo ruolo.

Da Novara alla Russia Negli scorsi giorni è stato ufficializzato l'addio dal ruolo di ds dello Zenit San Pietroburgo, dopo due titoli in campionato (e il terzo che sembra in arrivo), una Coppa e una Supercoppa. Quella russa è stata la sua prima grande esperienza da prima firma, dopo che era già stato in società di alto livello. Catalano, quarant'anni, quarantuno a settembre, è stato scout a Torino e al Milan prima di fare il grande passo. Chief scout del Novara, dove scopre e porta uno che adesso è il 10 del Manchester United: Bruno Fernandes.

Ufficiale l'addio allo Zenit

Juventus, Red Devils Il percorso porterà lo spagnolo a diventare poi la guida dello scouting della Juventus. Un passaggio importantissimo, da braccio destro di Fabio Paratici, alla guida di un team che vedrà accanto a lui anche l'attuale presidente del Marsiglia, Pablo Longoria. Cinque anni dove contribusice fattivamente a portare in bianconero Alex Sandro, Alvaro Morata, gli anni dell'approdo a Torino dei vari Paul Pogba e Paulo Dybala per intenderci. Da lì il salto inglese, il Manchester United e poi la chiamata russa. Riflessioni e poi la decisione: diventa primo in cattedra e allo Zenit dove tra gli altri porterà Sardar Azmoun, Malcom, Douglas Santos, Wilmar Barrios, Wendel e non soltanto. La scelta di Parma è fatta. Ora è ufficiale. Kyle Krause aveva detto che "abbiamo il profilo giusto per il Parma". Sembra di sì.

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000