Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBeneventoBolognaCagliariCrotoneFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali

Roma-Braga 3-1, le pagelle: Carles Perez ottimo impatto, Galeno pericoloso

Roma-Braga 3-1, le pagelle: Carles Perez ottimo impatto, Galeno pericolosoTUTTOmercatoWEB.com
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
venerdì 26 febbraio 2021 06:41Serie A
di Andrea Piras

ROMA

Pau Lopez 6,5 - Rimedia a qualche disattenzione difensiva, come in occasione dell’errore di Cristante nel primo tempo. Fa sempre partire l’azione dal basso, forse un po’ troppo. Reattivo su Spolar nel primo tempo, nulla può sul tocco di Cristante.

Karsdorp 6,5 - Spostato da Fonseca nella linea difensiva a tre, come nel finale del match di andata. Molto preciso sugli attaccanti del Braga, da un suo recupero nasce il rigore poi fallito da Pellegrini.

Cristante 6 - Fa correre un brivido lungo la schiena dei tifosi quando, sulla pressione di Sporar, rischia di mandare in porta Galeno. Poi è sempre molto attento, sfortunato nella deviazione che porta al 2-1.

Mancini 6,5 - Ci mette il corpo e l’esperienza per frenare le punte avversarie senza concedere loro di arrivare alla conclusione verso la porta di Pau Lopez. Provvidenziale il suo salvataggio nella ripresa.

Veretout 6,5 - Non è un esterno ma si adatta con grande duttilità. I suoi recuperi sono sempre eleganti. Accompagna l’azione sulla corsia di destra andando al cross con la sua qualità (Dal 58’ Spinazzola 6,5 - Buoni gli interventi ad anticipare l’avversario. Affonda la corsa sulla sinistra e serve a Mayoral l'assist per il 3-1).

Diawara 6,5 - Va a tamponare a centrocampo con grande dinamismo recuperando molti palloni e cercando di far ripartire l’azione palla a terra.

Villar 6 - Tiene il pallone in mezzo al campo divincolandosi bene nel traffico. Cerca anche la verticalizzazione verso Dzeko per eludere la marcatura della squadra di Carvalhal (Dal 46’ Pellegrini 6 - Si presenta con uno stop sbagliato e si ferma una frazione di secondo prima su Sporar in area di rigore. Fallisce un calcio di rigore ma si fa perdonare con un assist al bacio per il 2-0 di Carles Perez).

Bruno Peres 6 - Quando c’è da accelerare sulla sua fascia di competenza è difficile da tenere a bada. Nella fase difensiva è sempre puntuale nell’anticipo sull’avversario.

El Shaarawy 6,5 - Il primo acuto della partita è una vera e propria perla: una conclusione a giro che Tiago Sa devia sul palo che porta poi alla rete del vantaggio di Dzeko. Palla al piede crea qualche pericolo alla difesa lusitana, prezioso anche nella fase difensiva (Dal 58’ Carles Perez 7 - Impatto ottimo sul match: si procura il rigore fallito poi da Pellegrini. realizza il raddoppio e serve a Spinazzola la palla da cui nasce il 3-1 di Borja Mayoral).

Pedro 6 - Un po’ troppo nascosto fra le maglie della difesa del Braga fino al minuto numero 38 quando fa partire un siluro dall’interno dell’area che si stampa sulla traversa. Sfrutta molto la sua rapidità fra le linee (Dal 76’ Mkhitaryan sv).

Dzeko 7 - Impiega poco più di un quarto d’ora per timbrare il suo terzo gol in Europa League e la sua marcatura giallorossa numero 106. Lesto ad approfittare di un pallone respinto dal palo e sblocca il match meritandosi gli applausi di Fonseca. Alza bandiera bianca per un problema muscolare (Dal 67’ Borja Mayoral 6,5 - Tanto movimento per aprire gli spazi agli inserimenti dei compagni di squadra, chiude il match nel recupero).

Fonseca 6,5 - Forte del 2-0 dell’andata, effettua diversi cambi nella formazione iniziale schierando Veretout esterno e Karsdorp nei centrali difensivi. Una vittoria meritata della sua squadra ma adesso il banco di prova si chiama Milan.

BRAGA (a cura di Marco Pieracci)

Tiago Sà 6 – Preferito a Matheus e insignito della fascia di capitano. Spericolato ma efficace nelle uscite, ne prende tre senza avere grosse colpe.

Ze Carlos 6 – Opposizione morbida su El Shaarawy e Carlos Perez. Meglio quando si tratta di attaccare, propizia l’autorete di Cristante col suo cross.

Tormena 6 – Buona velocità di base nonostante la struttura imponente, si fa scavalcare in occasione del lancio lungo sul primo. Pericoloso nel finale.

Rolando 6 – Cerca di farsi sentire nel gioco aereo e come può in marcatura su Dzeko. Non gli riesce la chiusura sul bosniaco ma mette un paio di pezze.

Sequeira 5,5 – Deve fare i conti con un Veretout in condizioni atletiche smaglianti partecipando poco alla manovra offensiva (70’ sv Borja sv)

Piazòn 5,5 – Determinato nel cercare di aggredire la porta avversaria, senza riuscire però a incidere. Non sfrutta una ottima occasione. (61’ Fransergio 6 – Si piazza in mediana e si dedica al lavoro oscuro).

Novais 6,5 – Detta i tempi, verticalizza il gioco servendo palloni interessanti ai compagni e va pure alla conclusione. Il rigore causato è un peccato veniale perchè ininfluente.

Gaitan 5,5 – Riciclato come mezzala, si assenta per larghi tratti facendosi vedere solo a sprazzi. Bello il velo non sfruttato da Piazòn. (61’ Ricardo Horta 5,5 – Il grande escluso non si vede mai una volta entrato in campo).

Galeno 6,5 – Il più pericoloso, tiene costantemente in apprensione la difesa giallorossa con la sua capacità di saltare l’uomo. (77’ Infande sv)

Sporar 5,5 – Non riesce a proteggere bene la sfera, perdendo più volte l’attimo per calciare. Impegna Pau Lopez con un gran destro da fuori. (62’ Ruiz 6 – Impegna Pau Lopez a gioco fermo, poi metto lo zampino nel gol).

Andrè Horta 6,5 – Cuce bene i reparti giocando tra le linee con eleganza. Fa valere le sue qualità tecniche nella gestione del pallone.

Carvalhal 6 – Se la gioca senza paura nel doppio confronto, senza rinunciare al palleggio uscendo dalla manifestazione a testa alta contro un avversario nettamente superiore per forza fisica e valori tecnici.

Primo piano
TMW Radio Sport
TMW News TMW News: Atalanta-Juve per lo spettacolo e la Champions. Il Napoli prova a fermare l'Inter
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000