Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendariEuro 2024
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Torino, dal ritiro insieme alla Primavera alla tournée in Francia: la prima estate di Vanoli

Torino, dal ritiro insieme alla Primavera alla tournée in Francia: la prima estate di VanoliTUTTO mercato WEB
© foto di www.imagephotoagency.it
venerdì 21 giugno 2024, 09:30Serie A
di Emanuele Pastorella

Anche gli ultimi dettagli burocratici sono stati sistemati, ora Paolo Vanoli può davvero cominciare a lavorare per e con il Toro. Ecco perché anche l’estate granata comincia a prendere forma, con le date dei vari appuntamenti che sono ancora ufficiose e in via di definizione. Il primo passo del nuovo tecnico sarà convocare i giocatori: il raduno sarà come di consueto al Filadelfia e verrà fissato intorno all’8 di luglio, con il gruppo che sarà inevitabilmente incompleto visti i granata impegnati con le rispettive nazionali all’Europeo in Germania. Sarebbero in sei, ma Rodriguez viaggia verso i saluti essendo a fine contratto e Vlasic si è appena fermato per un altro guaio muscolare, così bisogna considerare soltanto gli azzurri Buongiorno e Bellanova e i serbi Milinkovic-Savic e Ilic, mercato permettendo.

Tornando ai programmi estivi, dopo circa una settimana di lavori al Filadelfia, Vanoli salirà ancora una volta in Val Rendena: il Toro ha confermato la propria presenza a Pinzolo, come l’anno scorso, con una decina di giorni di ritiro che oscillano nella seconda metà di luglio, tra il 17 e il 27. La novità, però, sarà rappresentata dalla stretta vicinanza con la Primavera di Scurto, che nello stesso periodo alloggerà a Spiazzo, a meno di dieci chilometri dal quartier generale della prima squadra, così da poter lavorare a stretto contatto. Poi, dopo aver messo benzina nelle gambe e aver provato i nuovi schemi in un paio di amichevoli, i granata partiranno per una mini tournée in Francia: è dall’altro lato delle Alpi, infatti, che il Toro comincerà a fare davvero sul serio con test di primo livello. Il periodo oscilla tra il 30 luglio e il 4 agosto, sarà una full immersion con le sfide al Lione, sesta forza della Ligue 1, e Metz, arrivato sedicesimo e poi retrocesso dopo aver perso lo spareggio contro il Saint Etienne. E’ prevista anche una terza amichevole, con il club che sta cercando l’avversaria. E poi si torna sotto la Mole, anche perché tra il 10 e l’11 agosto ci sarà la sfida di coppa Italia contro il Cosenza e una settimana dopo comincia il campionato.

Primo piano
TMW Radio Sport
Serie A
Serie B
Serie C
Calcio femminile