Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBeneventoBolognaCagliariCrotoneFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali

Il punto sulla Serie B - L'Empoli allunga in vetta, vincono a sorpresa le ultime della classe

Il punto sulla Serie B - L'Empoli allunga in vetta, vincono a sorpresa le ultime della classeTUTTOmercatoWEB.com
© foto di Image Sport
martedì 05 gennaio 2021 10:04Serie B
di Lidia Vivaldi

La Serie B è arrivata alla sosta invernale con una giornata di pochi pareggi e di vittorie fuori casa: il bilancio del 17° turno recita infatti due soli successi casalinghi, quelli dei fanalini di coda Entella e Ascoli, due pareggi e sei vittorie esterne. I due segni X hanno riguardato Lecce e Monza, sufficientemente equilibrate da non andare oltre lo 0-0, e Venezia e Pisa, dove al vantaggio di Marconi ha risposto Michael Svoboda con la sua prima rete nei campionati italiani.

Nelle posizioni di vertice della classifica l'Empoli approfitta dell'inaspettato stop della Salernitana per allungare a +3 grazie alla vittoria per 2-0 sul campo del Cosenza. Apre le marcature Olivieri su rigore, arrotonda il punteggio il solito Mancuso. I granata di Castori incappano nella seconda sconfitta consecutiva per mano di un Pordenone in serie positiva da tre turni. Spartiacque della gara è l'espulsione di Capezzi alla mezz'ora del primo tempo: la Salernitana, che fino a quel momento aveva creato le occasioni migliori, subisce progressivamente l'urto dei Ramarri, che passano in vantaggio su calcio piazzato con una spizzata di Barison e chiudono i giochi nel recupero grazie alla quinta marcatura in cinque gare di Diaw, salito in testa alla classifica marcatori.

Dopo cinque vittorie ed un pareggio il Cittadella interrompe la sua corsa a Chiavari, fermato da una Virtus Entella miracolosamente rilanciata dopo una prima parte di stagione da incubo. Al Comunale decide Matteo Mancosu con un gol beffardo al termine di un'azione tutta in proprio, vani i tentativi dei veneti di riaprirla nel secondo tempo, e Ogunseye ha di che rammaricarsi per un colpo di testa respinto dalla traversa. Ad approfittare della battuta d'arresto c'è la Spal, vittoriosa in rimonta sul campo di un Frosinone ancora condizionato dalle moltissime assenze. I ferraresi, grazie al 2-1 messo a segno da Paloschi nel finale di gara, salgono a quota 29 punti al quarto posto in solitaria.

Torna al successo il Chievo, reduce da una striscia di quattro pareggi consecutivi, e lo fa ai danni di una Cremonese che sembra essere ripiombata in crisi. Allo Zini apre le marcature Giaccherini su rigore, al suo primo gol stagionale, e nel finale raddoppia Bertagnoli con un'autentica prodezza balistica. La sconfitta dei grigiorossi è tuttavia quasi ininfluente in termini di classifica, poiché in zona play-out solamente il Pescara riesce a fare punti, costringendo la Reggiana al terzo k.o. di fila. Al Mapei Stadium la gara è ricca di emozioni, e gli abruzzesi nonostante l'inferiorità numerica per oltre un tempo riescono caparbiamente a strappare la vittoria grazie al gol di Scognamiglio all'86' minuto.

In coda alla classifica vince l'Ascoli contro la Reggina, confermandosi in ripresa dopo l'arrivo in panchina di Sottil, subentrato a Delio Rossi. Ancora una volta i calabresi passano in vantaggio ma subiscono la rimonta degli avversari, che stavolta si concretizza con le reti di Cangiano e Kragl, rispettivamente all'83' e 90'. A chiudere la giornata, il posticipo tra Brescia e Vicenza, equilibrato nelle statistiche ma non nel risultato finale, un 3-0 che premia la miglior capacità dei biancorossi di Di Carlo di capitalizzare quanto creato. Ora arriva la breve sosta invernale, il campionato cadetto tornerà in scena nel weekend della prossima settimana con la penultima giornata del girone d'andata.

I risultati della 17° giornata:
Cosenza-Empoli 0-2
Venezia-Pisa 1-1
Lecce-Monza 0-0
Ascoli-Reggina 2-1
Cremonese-Chievo 0-2
Frosinone-Spal 1-2
Reggiana-Pescara 0-1
Salernitana-Pordenone 0-2
Entella-Cittadella 1-0
Brescia-Vicenza 0-3

La classifica alla 17° giornata:
Empoli 34
Salernitana 31
Monza 30
Spal 29
Cittadella* 27
Lecce 26
Frosinone* 25
Venezia 25
Chievo Verona* 24
Pordenone 24
Brescia 21
Pisa* 20
Vicenza* 19
Reggina* 17
Pescara 16
Cremonese 15
Reggiana* 15
Cosenza 15
Virtus Entella 14
Ascoli* 10
*Cittadella e Chievo: due partite in meno. Frosinone, Pisa, Vicenza, Reggina, Reggiana e Ascoli: una partita in meno.

Prossimo turno:
Venerdì 15 gennaio
Chievo-Entella
Vicenza-Frosinone
Sabato 16 gennaio
Cittadella-Ascoli
Monza-Cosenza
Pisa-Brescia
Pordenone-Venezia
Reggina-Lecce
Domenica 17 gennaio
Pescara-Cremonese
Empoli-Salernitana
Lunedì 17 gennaio
Spal-Reggiana

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000