Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBeneventoBolognaCagliariCrotoneFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali

Pisa, D'Angelo: "Pareggio meritato, non era semplice recuperare il doppio svantaggio"

Pisa, D'Angelo: "Pareggio meritato, non era semplice recuperare il doppio svantaggio"
© foto di Nicola Ianuale/TuttoSalernitana.com
sabato 27 febbraio 2021 19:12Serie B
di Marco Pieracci

Secondo pareggio casalingo consecutivo per il Pisa che dopo aver chiuso la prima frazione di gioco sotto di due gol nella ripresa rimonta il Vicenza con le reti di Vido e Mazzitelli. Il tecnico nerazzurro Luca D’Angelo analizza così la sfida in sala stampa: “Abbiamo recuperato un doppio svantaggio e non era semplice. É stata una partita strana, siamo partiti bene schiacciando il Vicenza nella propria area, sembrava che avessimo il predominio e invece sono arrivati i loro gol. Siamo andati in difficoltà e non c’è stata una buona reazione mentre nel secondo tempo dopo aver trovato il gol con Vido abbiamo meritato il pareggio anche se oggi non eravamo in una grande giornata”.

Nel finale ha avuto paura di perderla?
“Il Vicenza ha fatto tre cambi in attacco inserendo giocatori molto fisici e faticavamo a contrastarli. Abbiamo rischiato di prendere il terzo gol ma c’è stata una buona occasione anche per noi con Soddimo”.

Perchè il cambio tattico a inizio ripresa?
“Dopo i primi minuti vedevo che non riuscivamo a fare le nostre cose e consultandomi anche col mio vice Taddei abbiamo deciso di passare al 4-4-2. Con due esterni d’attacco siamo migliorati”.

Punto guadagnato o due punti persi?
“É un punto prezioso, il campionato è molto difficile. Le squadre davanti oggi hanno perso o pareggiato. Eravamo sotto di due gol a mezz’ora dalla fine in una giornata non eccelsa, averla recuperata significa che la squadra sta bene”.

Che partita sarà quella di Ascoli?
“Le partite di questo torneo sono tutte complicate, può sembrare una frase fatta ma la realtà lo dimostra. È da sempre così, non aver perso oggi è molto importante. L’Ascoli è una buona squadra che sta facendo dei buoni risultati, servirà una partita di grande intensità e sono convinto che la faremo”.

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000