Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCagliariEmpoliFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdineseVenezia
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSports
tmw

Vitale: "Con un progetto importante sono pronto a ripartire anche dalla C"

TMW - Vitale: "Con un progetto importante sono pronto a ripartire anche dalla C"TUTTOmercatoWEB.com
Luigi Vitale
© foto di Nicola Ianuale/TUTTOmercatoWEB.com
sabato 03 luglio 2021 18:04Serie B
di Luca Esposito

Una carriera costellata di successi. L’Europa con il Napoli, le soddisfazioni da capitano con Ternana e Juve Stabia, l’esperienza positiva di Salerno, i campionati vinti con Spezia e Verona prima della tappa di Frosinone che non si è rivelata felicissima a causa dei risultati altalenanti della squadra. Luigi Vitale, però, è uno dei calciatori più interessanti sul mercato degli svincolati, un difensore di alto livello che potrebbe fare la differenza in cadetteria. La redazione di Tuttomercatoweb lo ha contattato per parlare di passato, presente e – soprattutto – futuro:

Cosa non ha funzionato quest’anno in ciociaria?

“Venivo da due campionati vinti, con Spezia e Verona. Pensavo che la scelta di Frosinone potesse essere la ciliegina sulla torta, purtroppo non è stato così. Devo dire la verità: non funzionava nulla. Non ho visto un gruppo compatto, non a caso c’è stato un cambio di allenatore e stavamo rischiando di retrocedere. E’ arrivato Fabio Grosso, con un punto nelle prime due partite le cose si erano complicate. Per fortuna lo spogliatoio si è ritrovato e ha ottenuto la salvezza con quattro vittorie consecutive”.

Cosa ha spinto Vitale ad accettare Frosinone a gennaio?

“Il direttore sportivo Angelozzi mi ha voluto a tutti i costi, pur di ripagare la sua stima ho firmato un contratto di sei mesi e mi avevano dato garanzie di ogni genere. L’obiettivo era di andare in serie A, anche a gennaio erano convinti di poter centrare una storica rimonta pur con una classifica deficitaria. Ho accettato, ma alla fine mi sono accorto subito che le cose stessero andando male”.

Deluso o arrabbiato?

“Non sempre le cose vanno come vorremmo, fa parte del calcio. Non si può vincere ogni anno, ma mi aspettavo qualcosa in più dal Frosinone. Sono deluso perché ho dato tanto senza ricevere altrettanto. Qualche giorno fa ho avuto una chiamata della società, quanto detto mi ha spiazzato. Non sono cose che si possono dire pubblicamente, me le tengo per me”.

La sua ex Salernitana ha vinto il campionato ma sta rischiando grosso…

“Non ho avuto la fortuna di affrontare la Salernitana in campionato, ma l’ho vista giocare. Conosciamo il calcio di Castori, il campo dice che hanno meritato la serie A e speriamo possano mantenerla. I miei ricordi sono bellissimi, i risultati sono stati altalenanti ma la piazza non si discute”.

Che serie B si aspetta?

“Benevento è una piazza importante, desiderosa di vincere subito. La retrocessione è frutto di una ingiustizia, Vigorito farà di tutto per tornare in massima serie dalla porta principale. Sarà un campionato di livello, con Parma e Monza che faranno grandi cose e il Lecce che non va sottovalutato. Anche il Cittadella sembra partire in sordina, ma arriva sempre in finale. L’addio di Venturato? Dopo 5-6 anni è giusto guardarsi intorno e alzare ulteriormente l’asticella”.

C’è qualche allenatore che ha impressionato positivamente?

“Dionisi e Zanetti hanno proposto un bel calcio, hanno meritato la serie A”.

Dove vedremo Vitale nel prossimo campionato?

“Non lo so ancora, speriamo che mi prospettano un bel progetto. Non avrei problemi nemmeno a scendere in Lega Pro, a patto che si voglia vincere”.

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000