Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBeneventoBolognaCagliariCrotoneFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali

Da Marino a Baldini: Di Natale riparte sulla scia di un altro suo mentore. E va alla Carrarese

Da Marino a Baldini: Di Natale riparte sulla scia di un altro suo mentore. E va alla CarrareseTUTTOmercatoWEB.com
© foto di Lorenzo Marucci
lunedì 12 aprile 2021 12:49Serie C
di Claudia Marrone

Nella carriera da calciatore Antonio Di Natale ha potuto vantare tanti record, come il divenire il sesto realizzatore di sempre del campionato di Serie A con 209 gol, il giocatore che ha segnato più gol nella massima serie nella decade 2010-2019 (125 reti all'attivo) ed essere incoronato vicecampione d'Europa con la nazionale italiana nel 2012.
Il suo nome ha segnato il percorso dell'Empoli, dove ha militato nella stagione 1996-1997 e dal 1999 al 2004, ma è chiaramente maggiormente legato all'Udinese, dove è approdato dopo aver salutato la formazione toscana e ci è rimasto fino al 2016: con i bianconeri è divenuto primatista di presenze e di gol in Serie A (385 presenze e 191 reti) e nelle competizioni UEFA per club (37 presenze e 17 centri), ma ha avuto modo anche di conoscere Pasquale Marino, che lo ha poi introdotto nella carriera in panchina una volta appese le scarpette al chiodo.
Perché che Di Natale volesse diventare un allenatore si era capito quando nell'estate del 2018 segue proprio Marino alla Spezia, come collaboratore tecnico nella formazione ligure, che l'anno successivo lo promuove a tecnico dell'Under-17: prima della sospensione dei campionati per il Covid-19, gli aquilotti erano al sesto posto della graduatoria a -2 dalla zona playoff. Non riconfermato per la stagione in corso, a settembre 2020 inizia a frequentare a Coverciano Il corso UEFA A per poter allenare le prime squadre fino alla Serie C (ed essere allenatori in seconda in A e B), e un altro suo mentore, Silvio Baldini, gli è nuovamente propizio per un'ulteriore avventura: dopo le dimissioni del tecnico, la Carrarese sceglie proprio Di Natale come suo successore, dopo le dimissioni del tecnico che per altro aveva allenato Di Natale a Empoli.
Prima esperienza da mister tra i pro per il classe '77, che ha l'arduo compito di evitare alla formazione apuana, partita con l'obiettivo Serie B, i playout: si, dal paradiso all'inferno in una stagione, lo spettro spareggi salvezza non è lontano.

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000