Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBeneventoBolognaCagliariCrotoneFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali

...con Cristiano Giaretta

...con Cristiano GiarettaTUTTOmercatoWEB.com
martedì 12 gennaio 2021 00:00A tu per tu
di Alessio Alaimo
“Che emozione l’incontro con Bruno Fernandes: la testa oltre le qualità. Pogba può tornare in Italia, ma chi gli paga lo stipendio? Inter, a Eriksen serve fiducia: potrebbe fare bene all’Arsenal”

“Sono fiducioso abbiamo il potenziale per recuperare il terreno perso”. Così a TuttoMercatoWeb il direttore sportivo del Watford, Cristiano Giaretta.

L’incontro con Bruno Fernandes da avversario al Manchester United, la sua scoperta ai tempi del Novara. La foto, la maglia con dedica. Che effetto fa vederlo al Manchester United?
“Ci siamo emozionati a vicenda. Vedo in Bruno l’inizio della sua carriera, lui vede in me l’approdo in Italia. Mi ha dato la maglia con scritto ‘al mio primo vero direttore’. È stato emozionante. Ne è passata di acqua sotto i ponti. Bruno ha una grande testa, oltre le qualità”.

Che mercato è questo di gennaio, direttore?
“Qualche acquisto e cessione importante può starci anche in questo momento complicato. Non sarà frequente in questo mercato. Però tutto può succedere. Le potenzialità dei grandi club rimangono alte dal punto di vista finanziario anche se tutti pensano più che altro all’aspetto economico”.

Dove vede il futuro di Pogba?
“Non mi meraviglierei di rivederlo in Italia. Ma fatico a pensare che qualcuno gli possa pagare lo stipendio. Questo mercato sarà fatto di tanti scambi. Niente giocatori importanti. Ci sono società che valutano i prestiti con diritti di opzione”.

Eriksen cerca squadra. Come lo vedrebbe all’Arsenal?
“L’Arsenal sta riacquistando fiducia. Ha ripreso a marciare ed Eriksen, sinceramente, non lo vedrei male”.

All’Inter non si è ambientato.
“Alla luce dei fatti si. Ad ogni calciatore però serve fiducia, un’opportunità. E all’Inter di occasioni ne ha avute poche. Deve sentirsi forte, importante”.

Probabilmente non sarà questo il suo mercato ma quello estivo. Dove vede De Paul?
“Sicuramente in una grande. Bisognerà vedere chi ha le potenzialità per fare investimento. È un leader in campo e fuori. Deve andare in una big europea”.

Chi si muoverà in questa sessione?
“Forse la Roma. Ha entusiasmo. Un buon gruppo, una nuova proprietà. Ha le potenzialità e il programma giusto per fare bene”.

Primo piano
TMW Radio Sport
TMW News TMW News: Atalanta-Juve per lo spettacolo e la Champions. Il Napoli prova a fermare l'Inter
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000