Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBeneventoBolognaCagliariCrotoneFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali

...con Marco Fossati

...con Marco FossatiTUTTOmercatoWEB.com
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport
sabato 13 febbraio 2021 00:00A tu per tu
di Alessio Alaimo
“Hajduk occasione fantastica, grande vetrina. Il Monza vincerà il campionato. Serie B? Non è più una seconda scelta. Scudetto, Milan continuo”

Se glielo avessero detto qualche settimana fa non ci avrebbe creduto. Marco Fossati sembrava destinato a rimanere al Monza, uomo spogliatoio importante in campo e fuori, gli ultimi giorni di mercato è stato escluso dalla lista del Monza per fare posto a Diaw. E così ha sposato il progetto dell’Hajduk Spalato nel pieno lockdown della Croazia. “È stato un trasferimento inaspettato. Ma quando il Monza ha fatto la scelta mi sono ritrovato a dover trovare una sistemazione. Rimanere fermi non è mai la cosa migliore per un calciatore così ho cercato la soluzione migliore per le mie caratteristiche”, spiega il centrocampista scuola Milan a TuttoMercatoWeb.

Lingua e abitudini all’inizio rappresentano un problema?
“Parlo inglese, mi faccio capire. Magari imparerò il croato. Però la vita di un calciatore è un po’ la solita routine. E poi qui è chiuso, anche i ristoranti a pranzo. Ma magari tra una settimana riaprirà qualcosa”.

Come è nato il trasferimento?
“Il direttore sportivo ha contattato il mister dell’Hajduk che mi conosce come calciatore e sa che posso fare al caso suo. Così siamo riusciti a definire il trasferimento”.

È una bella vetrina.
“È un’occasione fantastica, che arriva nel momento migliore per me. L’Hajduk è un grande club, il più importante in Croazia. C’è una gestione da top club. Ho in testa soltanto di far bene. Poi il calcio può aprirti nuovi scenari, voglio solo pensare a far bene. Nei prossimi mesi vedremo...”

Che Monza lascia?
“Un Monza forte che ha raggiunto una consapevolezza importante. La squadra è cresciuta molto, penso di aver dato un aiuto anch’io. Riuscirà a vincere il campionato”.

È una B grandi firme e grandi investimenti...
“È una grande vetrina, non è più considerata una seconda scelta. Basta vedere chi ha preso il Monza. Ci sono tante squadre forti”.

E in A chi vincerà il campionato?
“Il Milan sta facendo molto bene, ha continuità. Sono contento che finalmente anche la Serie A sia tornata competitiva. Dopo tanti anni che vince la Juve sarebbe bello se ci fosse una novità”.

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000