Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCagliariEmpoliFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdineseVenezia
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSports
tmw radio

Longhi: "Francia dominante. De Paul rimpianto per le big della Serie A"

TMW RADIO - Longhi: "Francia dominante. De Paul rimpianto per le big della Serie A"TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Daniele Mascolo/PhotoViews
mercoledì 16 giugno 2021 13:40Altre Notizie
di TMWRadio Redazione

A TMW Radio, per "Eurologia", il giornalista Bruno Longhi ha detto la sua sugli Europei 2020.

Che partita ha visto tra Francia e Germania?
"Già si poteva prospettare la vittoria della Francia, che era superiore alla Germania. Mi aspettavo qualcosa di più in attacco e qualche sbavatura meno in difesa da parte dei tedeschi. Ma al di là dell'autogol di Hummels, giocava contro un attacco prorompente. Mbappè ha lasciato solchi sul prato dell'Allianz Arena. Sorpreso dalla non prestazione di Gosens, soprattutto  fino al 45' ha avuto un atteggiamento insicuro. La Francia comunque era più forte".

Francia con tanta qualità. Quale il giocatore più importante?
"Non possiamo prescindere da Mbappè, che squassa le difese, Pogba poi dominante. Io comunque sostengo che giocare con Kantè vuol dire giocare in 12. Lo trovi ovunque in campo. Con lui parti sempre in vantaggio. E non cito Griezmann, che ha fatto un lavoro importante e oscuro, così come Benzema".

Quale il podio dopo la prima giornata di Euro 2020?
"Dobbiamo tenere presente il coefficiente di difficoltà, quindi direi la Francia, che ha battuto una squadra a livello mondiale, e sembrava una finale mondiale, poi l'Inghilterra e l'Italia per il gioco. ha incantato noi italiani ma anche gli osservatori esteri".

E il podio dei tre giocatori migliori?
"Pogba, poi Wijnaldum, e poi Schick, che ha fatto due grandi gol".

Giusto paragone tra Platini e Ronaldo?
"Ha fatto 11 gol il portoghese, chiaro che ora è al primo posto, ma il paragone non ci sta. Platini ha fatto nove gol in una sola edizione. GIusto citare chi ha fatto grossi exploit in una sola edizione come Platini".

Italia-Svizzera, chi sarà il protagonista?
"Il gioco. L'Italia affronta l'avversario più forte del girone, solo il gioco può determinare il risultato a favore degli azzurri. Dobbiamo arrivare al risultato attraverso questo".

Real, Barcellona e Juventus in Champions dopo la bufera Superlega:
"Al di là dei ricorsi, si arriva a questo attraverso il buonsenso. Non conviene a questi club restare fuori dalla Champions, così come non conviene alla Uefa tenerle fuori. Non è stata trovata la pace, ma serviva a una soluzione di questo tipo".

De Paul-Atletico Madrid peccato vada via dall'Italia:
"E' un rimpianto perché la mancanza di liquidità ha fatto sì che andasse a Madrid. Simeone però stravede per lui. Il Milan aveva buone carte per arrivare a De Paul ma passava attraverso cessioni e prestiti di giocatori in linea con i bisogni dell'Udinese, che però ha ceduto all'offerta cash degli spagnoli".

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000