Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBeneventoBolognaCagliariCrotoneFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali

Misma pasión. Il calcio solidarizza con Misa Rodriguez dopo gli insulti sessisti

Misma pasión. Il calcio solidarizza con Misa Rodriguez dopo gli insulti sessisti
venerdì 09 aprile 2021 08:30Calcio femminile
di Tommaso Maschio

Misma pasion, la stessa passione. È quella che accomuna in tutto il mondo calciatori e calciatrici di ogni età e a qualunque livello. Ma anche una passione che in troppi, nonostante si viva nell’anno 2021, ancora non comprendono considerando il calcio uno sport da uomini che le donne non dovrebbero praticare a nessun livello. E che sui social si fanno forti, spesso, dell’anonimato per riversare il proprio odio nei confronti di chi di professione fa la calciatrice ed esulta per la vittoria dei colleghi mettendo sullo stesso piano la propria passione e quella degli uomini.

È quanto successo al portiere del Real Madrid Femminile Misa Rodriguez che dopo la vittoria sul Liverpool ha voluto esultare postando sui social una sua foto e una di Marco Asensio con la scritta “misma pasion”. Un post che non è piaciuto a molti utenti che hanno riempito i commenti di frasi sessiste e maschiliste costringendo la calciatrice a cancellare il proprio post.

Il calcio maschile questa volta non ha però rivolto lo sguardo altrove e si è mosso compatto a favore della calciatrice. Per primo è stato proprio Asensio a fare un post uguale a quello della collega aggiungendo una frase semplice e forte allo stesso tempo: “Che niente e nessuno ti impedisca di dire quel che pensi”. A ruota lo hanno seguito tantissimo compagni del Real Madrid, a partite da Vinicius Jr, oltre ad alcuni ex canterani come Esteban Granero. Ma non solo dal Barcellona alla Juventus, dall’Inter all’Eintracht Francoforte passando per Milan, Tottenham, Virtus Entella e anche dalla stella del basket Pau Gasol sono state centinaia i post sui social che hanno ribadito che la passione è la stessa e che non ci sono differenze fra uomini e donne che giocano a calcio o praticano un qualunque altro sport. E anche la stampa non è stata immune da questa sollevazione social contro sessismo e maschilismo, con Marca che ha dedicato l’intera prima pagina di ieri ai tantissimi messaggi di solidarietà ricevuti da Misa Rodriguez.

Primo piano
TMW Radio Sport
TMW News TMW News: Juve alla prova Genoa. L'Atalanta cerca il gran finale
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000