Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBeneventoBolognaCagliariCrotoneFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali

Italdonne, al Franchi per un'altra serata memorabile. E c'è ancora il Portogallo di mezzo

Italdonne, al Franchi per un'altra serata memorabile. E c'è ancora il Portogallo di mezzoTUTTOmercatoWEB.com
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
martedì 23 febbraio 2021 07:45Calcio femminile
di Tommaso Maschio

La Finlandia nella scorsa settimana ha fatto un assist al bacio all’Italia di Milena Bertolini in vista della sfida contro Israele che deciderà se le azzurre potranno festeggiare la qualificazione all’Europeo o dovranno rimandare tutto agli spareggi. Al momento sono undici le nazionali (Inghilterra – paese organizzatore – Germania, Olanda, Danimarca, Norvegia, Svezia, Francia, Belgio, Spagna, Finlandia e Islanda) ad aver staccato il pass per la fase finale con ancora cinque posti: altri due per le migliori seconde dei gironi (un posto lo ha già occupato l’Islanda) e altri tre dai play off fra le sei seconde peggiori.

Le azzurre se la giocano con Austria, Svezia e Portogallo anche se solo noi e le lusitane dobbiamo ancora giocare una gara: l’Italia se la vedrà appunto contro Israele il 24 marzo, mentre il Portogallo se la giocherà contro la Scozia, sul neutro di Larnaca, il 23 marzo. La squadra di Milena Bertolini è sicura di qualificarsi, indipendentemente dagli altri risultati, se batterà Israele con sei o più gol, mentre andrà agli spareggi qualora dovesse non vincere o vincere solo per 1-0. In tutti gli altri casi dipenderà dal risultato del Portogallo, che scenderà in campo il giorno prima, che deve però battere con almeno nove reti di scarto la Scozia per mettere pressione all’Italia che altrimenti potrebbe anche vincere con un qualunque risultato diverso all’1-0. Solo qualora il Portogallo dovesse vincere con 13 o più gol (ma risultato finale diverso dal 13-0) le cose si complicherebbero sia per le azzurre che per l’Austria che al momento è la favorita per uno dei due posti visto che per finire agli spareggi dovrebbero arrivare in contemporanea una vittoria del Portogallo con più di 13 reti e una dell’Italia con più di sei gol all’attivo. Eventualità molto difficile da realizzarsi.

L’Italia ha quindi un’occasione d’oro, anche perché scenderà in campo conoscendo il risultato del Portogallo, per staccare il pass per Inghilterra 2022 e giocare così la terza competizione internazionale (dopo Europeo del 2017 e il Mondiale del 2019) consecutiva. Il coronamento di un percorso di crescita per le azzurre, che Bertolini ereditò proprio dopo il disastroso Europeo di oltre quattro anni fa. Salvo sorprese da Larnaca l’Italia dovrà quindi vincere al Franchi, stadio che fu teatro della storica qualificazione al Mondiale proprio a discapito del Portogallo che quella volta era l’avversario diretto, contro Israele segnando almeno due reti per superare così quella Svizzera che al momento occupa la terza piazza fra le migliori seconde dei Gironi.

Questa la situazione delle seconde in attesa delle ultime gare di qualificazione:
1 Islanda 19 (8 gare) (Differenza reti +20, Gol fatti 25) - Qualificata a Euro 2022
2 Austria 19 (8 gare) (Differenza reti +19, Gol fatti 22)
3 Svizzera 19 (8 gare) (Differenza reti +14, Gol fatti 20)
4 Russia 18 (8 gare)
5 Repubblica Ceca 16 (8 gare) - La Polonia potrebbe scavalcare le ceche vincendo in Spagna e portandosi così a quota 17 punti
6 Italia 16 (7 gare) (Differenza reti +13, Gol fatti 18)
7 Portogallo 16 (7 gare) (Differenza reti +6, Gol fatti 8)
8 Ucraina 15 (8 gare)
9 Irlanda del Nord D 14 (8 gare)

*in neretto le situazioni che riguardano più da vicino le azzurre

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000