Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCagliariEmpoliFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdineseVenezia
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSports

Juventus Women, Braghin: “Cambio allenatore per migliorarci ancora”

Juventus Women, Braghin: “Cambio allenatore per migliorarci ancora”TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
martedì 13 luglio 2021 15:25Calcio femminile
di Simone Dinoi
fonte inviato allo Juventus center di Vinovo

Giornata di presentazione per il nuovo allenatore della Juventus Women Joe Montemurro che prende il posto di Rita Guarino sulla panchina bianconera. L’ex allenatore dell’Arsenal ha parlato in conferenza stampa dove, al suo fianco, era presente anche l’Head of Juventus Women Stefano Braghin: “Il progetto della Juventus Women ha dato grandi soddisfazioni e scritto pagine importanti per lo sport. La continuità è garantita dal club. Dopo un ciclo fantastico e quei imbattibile la dicotomia era tra la conoscenza e l’immaginazione, ma io credo che l’evoluzione arrivi tramite la seconda. Non abbiamo cambiato qualcosa che non andava bene, ma pensato ancora a migliorarci. Abbiamo scelto un allenatore di grandissima esperienza internazionale che potrà aprire ancora di più i nostri scenari. Conosciamo e seguiamo da tempo Joe Montemurro e crediamo possa aiutarci nel nostro percorso”.

Sul mercato: “La costruzione della squadra l’abbiamo praticamente ultimata con tre ragazze giovani italiane nel percorso di valorizzazione dei giovani. Aprile può essere una futura colonna; Bonfantini la ritengo una dei progetti più grandi su cui lavorare; Lenzini è il culmine di un progetto che è quello delle giocatrici in prestito che ho copiato da Federico Cherubini. Peyraud-Magnin è un portiere di grandissima caratura internazionale ed era una mia priorità perché nella nuova proposta di gioco avere una calciatrice che conosce già gli schemi del nuovo allenatore può aiutare. Ci manca ancora un difensore mancino per dare respiro a Boattin”.

Sul professionismo: “Al di là delle dichiarazioni d’intenti quella della federazione è una decisione epocale. Restano da capire alcuni confini di tutela che vanno ancora declinati. La gradualità dell’approccio sarà fondamentale”.

Sugli obiettivi: “Volevamo costruire una squadra con identità italiana per essere da supporto alla nazionale. Ci dobbiamo porre una prospettiva almeno triennale con l’obiettivo di salire nel ranking internazionale. Siamo al 33° posto e io voglio arrivare nelle prime 8 mantenendo anche la posizione di forza nei confini nazionali”.

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000