Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendariEuro 2020
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCagliariEmpoliFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdineseVenezia
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSports

Romagnoli per la Juventus, Bernardeschi possibile contropartita. L’Inter su Maksimovic, per la fascia Emerson Palmieri o Florenzi. Musso, spunta la pista Premier

Romagnoli per la Juventus, Bernardeschi possibile contropartita. L’Inter su Maksimovic, per la fascia Emerson Palmieri o Florenzi. Musso, spunta la pista PremierTUTTOmercatoWEB.com
© foto di Federico De Luca
sabato 24 aprile 2021 08:05Editoriale
di Niccolò Ceccarini

In attesa del rush finale di campionato, molte squadre stanno cercando di impostare il lavoro per l’estate. Juventus e Milan sono molto attive e stanno valutando alcune situazioni. Il club bianconero è alla ricerca di un centrale difensivo e Romagnoli è un’idea che non è da sottovalutare. Il capitano rossonero ha il contratto in scadenza nel giugno 2022 e per il momento non ci sono stati passi in avanti sul fronte rinnovo. La Juventus avrebbe intenzione di proporre nell’eventuale operazione Bernardeschi, ma il Milan al momento non sembra essere particolarmente stuzzicato da questo tipo di soluzione. La Juventus si sta però guardando intorno anche perché Demiral ha mercato e non è da escludere che di fronte ad una grande offerta possa anche decidere di prenderla in considerazione. In Premier piace molto. Il Manchester United, che da tempo cerca un giocatore con quel tipo di caratteristiche, ha sondato il terreno. Nella lista dei Red Devils c’è anche il viola Milenkovic. L’Inter è sempre più vicina allo scudetto e proprio per questo ha già in testa anche il suo futuro. Per rafforzare ulteriormente la squadra servono tre-quattro innesti: un esterno sinistro, un centrale difensivo e un vice Lukaku. Poi attenzione sempre alle occasioni che potrebbero capitare. Ovviamente a oggi l’Inter ha pochissimi margini di manovra e quindi è sulle tracce di parametri zero o prestiti. Diveri sono i giocatori in partenza a giugno, tra questi Vidal e Vecino. Anche Kolarov è in uscita e per questo l’Inter è in pressing su Maksimovic, che a fine stagione lascerà Napoli. Pista decisamente più abbordabile rispetto a Boateng, che ha uno stipendio altissimo. Per quanto riguarda la fascia i nerazzurri seguono sempre Emerson Palmieri ma la richiesta del Chelsea resta elevata. Anche Florenzi potrebbe alla fine diventare un’opzione interessante grazie alla sua duttilità tattica se il Paris Saint Germain decidesse di non riscattarlo. A fine stagione l’Inter dovrà dare la possibilità a Pinamonti di giocare e quindi ecco che al suo posto arriverà un altro attaccante. Dzeko piace da tempo ma la Roma non è disposta a fare sconti e allora Giroud, che chiuderà la sua avventura con il Chelsea, potrebbe essere un’opzione. La Roma continua a lavorare sul portiere. Musso resta sempre il preferito, l’Udinese chiede almeno 20 milioni di euro ma c’è movimento anche in Inghilterra. Insomma il futuro del numero uno argentino sembra ancora tutto da scrivere. Intanto a più di dieci anni di distanza si profila un ritorno in Italia. Quello di Arnautovic, che dopo l’esperienza all’Inter è vicino al Bologna. L’austriaco prima dovrà risolvere il suo contratto con lo Shanghai Port FC.

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000