Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendariEuro 2020
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCagliariEmpoliFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdineseVenezia
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSports

Euro 2020 - Gli uomini mercato: Brozovic e una Croazia meno epica. Poi il rinnovo con l’Inter?

Euro 2020 - Gli uomini mercato: Brozovic e una Croazia meno epica. Poi il rinnovo con l’Inter?TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
giovedì 10 giugno 2021 19:00Euro 2020
di Ivan Cardia

Inizia domani l'Europeo 2021: il primo itinerante, il primo nel corso di una pandemia mondiale, il primo ad esser stato rimandato all'anno successivo. Sarà una kermesse speciale, più imprevedibile e difficile da pronosticare che mai. Sei gironi da quattro squadre, tanti gli uomini mercato e le rivelazioni nelle rose dei 26. Scopriamoli insieme nello speciale di Tuttomercatoweb.com.

Marcelo Brozovic - Centrale, ma un punto interrogativo grosso così. Andiamo con ordine: il regista dell’Inter sarà tra i cardini della Croazia, uno degli enigmi di Euro 2020. La selezione di Zagabria viene dal secondo posto dei mondiali 2018, ma la sensazione è che sia a fine ciclo, o quantomeno in pieno ricambio generazionale. Alcuni dei protagonisti di quell’epopea non ci sono più, per esempio Mandzukic, Corluka, Rakitic. Altri, come Modric, sono al canto del cigno o poco di più. Non appartiene a nessuna delle due categorie Marcelo Brozovic, che è il trait d’union tra le due generazioni, quella che ha sorpreso il mondo e quella che vuole provare a dare continuità pur sapendo che non sarà così semplice. Il girone (Scozia e Repubblica Ceca oltre all’Inghilterra) non è proibitivo, si parte in salita perché si gioca a Wembley con i Tre Leoni. Dopo l’Europeo, all’epic coccodrillo nerazzurro serviranno risposte. Per l’Inter, appunto, Brozovic è centrale, così come per Simone Inzaghi che in lui può e vuole avere un punto di riferimento per la prossima stagione. Data la cessione ormai imminente di Hakimi, Zhang potrebbe anche trattenere gli altri big, tra cui il centrocampista. Detto questo, gli interessamenti non mancano: dal Tottenham alla Roma, passando per il Bayern e il Monaco (non è una ripetizione), molte big sono pronte a fiondarsi su Brozovic. Che a Milano, d’altra parte, sta bene. C’è un piccolo dettaglio: il contratto scade nel 2022, bisogna discutere del rinnovo e dell’ingaggio. Dopo l’Europeo.

Nazionale - Croazia
Anno di nascita - 1992
Ruolo - Centrocampista
Squadra di appartenenza - Inter
Scadenza contratto - 2022
Valore di mercato (Transfermarkt) - 40 milioni

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000