Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCagliariEmpoliFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdineseVenezia
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSports

Le pagelle della Slovacchia - Skriniar un muro, ma non basta. Dubravka ingenuo

Le pagelle della Slovacchia - Skriniar un muro, ma non basta. Dubravka ingenuoTUTTOmercatoWEB.com
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
venerdì 18 giugno 2021 16:55Euro 2020
di Dennis Magrì

SVEZIA-SLOVACCHIA 1-0 (77’ rig. Forsberg) -

Dubravka 5 - Nel primo tempo è praticamente inoperoso. Nella ripresa si fa trovare pronto: al 60’ un suo colpo di reni nega la gioia del gol ad Augustinsson. Al 76’ causa il fallo da rigore su Quaison: ingenuità pesante.

Pekarik 6 - Una buona fase difensiva e, quando può, non rinuncia a dar manforte anche in proiezione offensiva (Dal 64’ Haraslin - Entra per dare verve in avanti, ma si nota molto poco).

Satka 5.5 - Viene puntato una sola volta, nel primo tempo da Isak, e ne esce vincitore. Nella ripresa va in difficoltà con le giocate del numero undici svedese, che sulle palle inattive lo sovrasta.

Skriniar 6.5 - Insuperabile nell’uno contro uno, strappa il pallone dai piedi degli avversari con facilità disarmante. Un colosso.

Hubocan 6 - Soffre un po’ nell’uno contro uno con Larsson, ma tutto sommato se la cava (Dall’83 Hancko s.v.).

Kucka 6 - È l’unico che ci prova realmente: ha almeno due occasioni per lasciare il segno, ma è impreciso. Tanto movimento in mezzo al campo. Cala alla distanza.

Hrosovksy 5.5 - Si dedica prettamente alla fase difensiva, equilibrando le discese di Kucka. Nel secondo tempo perde qualche pallone di troppo (Dall’83’ Duris s.v.).

Koscelnik 5.5 - In fase di non possesso si abbassa addirittura sulla linea dei difensori. Fa avanti e indietro senza sosta e spesso negli ultimi trenta metri perde un po’ di lucidità. Con l’uscita di Pekarik, nei trenta minuti finali gioca da terzino puro.

Hamsik 5 - Un tiro a giro sul finire del primo tempo e poco più. Prova ad accendere la luce e guidare i compagni, ma ci riesce raramente (Dall’80’ Benes s.v.).

Mak 5 - Ogni tanto si mette in proprio, ma le finte sugli avversari sono lente e prevedibili. Tenta sempre la giocata, ma fine a sé stessa (Dal 76’ Weiss s.v.).

Duda 5.5 - Non dà punti di riferimento ai difensori avversari, oscillando periodicamente fra centrocampo e attacco. Ma viene servito poco e male dai compagni.

Tarkovic 5 - La sua nazionale parte forte, poi lascia il pallino del gioco alla Svezia fino al 35’, e torna ad attaccare. Nel secondo tempo sbanda e perde. Squadra leggera in avanti e con pochi spunti, cambi tardivi.

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000