Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBeneventoBolognaCagliariCrotoneFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali

Benevento, Depaoli: "Inzaghi, ex grande attaccante che ci insegna a difendere"

Benevento, Depaoli: "Inzaghi, ex grande attaccante che ci insegna a difendere"TUTTOmercatoWEB.com
Fabio Depaoli
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
domenica 21 febbraio 2021 23:51Serie A
di Luca Esposito

Intervistato da OttoChannel dopo lo 0-0 del Benevento contro la Roma, il difensore Fabio Depaoli ha analizzato così una partita giocata benissimo dai giallorossi soprattutto in fase difensiva:

Quanto sarebbe stato brutto perdere alla fine su rigore?

"Abbiamo fatto una gara di enorme sacrificio ed obiettivamente avremmo parlato di una beffa clamorosa, speravamo che fosse fuorigioco e la tecnologia ha consentito all'arbitro di prendere la decisione giusta. Un punto assolutamente meritato, anzi c'è anche un pizzico di rimpianto per non aver giocato fino alla fine in undici contro undici".

Un giudizio sulla prova della difesa...

"Abbiamo affrontato la Roma, una squadra che ha giocatori fortissimi e che, nella ripresa, ha inserito gente di altissimo livello. Per mezz'ora abbiamo giocato in inferiorità numerica ma abbiamo saputo soffrire. Siamo un grande gruppo, lo abbiamo sempre detto e non è una frase fatta. Lavoriamo ogni settimana per correggere gli errori, il Benevento si è calato perfettamente nella realtà della categoria e non vogliamo mollare nulla. E' sicuramente una soddisfazione enorme tornare a casa con zero gol al passivo".

Come giudica il suo inizio con il Benevento?

"Sono soddisfatto, mi sono integrato bene e questo è uno spogliatoio che permette di ambientarsi immediatamente. Sono a disposizione dell'allenatore, stiamo ottenendo risultati positivi e sono contento che abbiamo aumentato il vantaggio sulla zona retrocessione".

Lei ha avuto grandi allenatori come Gasperini, in cosa Inzaghi sta stupendo la vostra squadra?

"E' stato un grande attaccante, ma è preparatissimo sulla fase difensiva. Noi cerchiamo di mettere in pratica quello che ci insegna, in settimana lavoriamo in modo maniacale sulla fase difensiva e non è un caso che anche i calciatori d'attacco si sacrifichino dal primo all'ultimo minuto. Del resto i risultati ottenuti dal mister sono sotto gli occhi di tutti, la storia parla da sola e non c'è da aggiungere altro".

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000