Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBeneventoBolognaCagliariCrotoneFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali

Benevento, Glik: "Noi esperti guideremo i giovani fino alla salvezza, in casa ci giochiamo tutto"

Benevento, Glik: "Noi esperti guideremo i giovani fino alla salvezza, in casa ci giochiamo tutto"TUTTOmercatoWEB.com
Kamil Glik
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport
mercoledì 03 marzo 2021 23:49Serie A
di Luca Esposito

Non solo Schiattarella. Anche il difensore Kamil Glik ha suonato la carica dopo lo 0-3 di questa sera contro il Verona che, per la prima volta in stagione, costringe a guardarsi anche le spalle con una certa preoccupazione. Ecco cosa ha dichiarato ai microfoni di OttoChannel:

Quanto conterà la sua esperienza per trasmettere serenità al gruppo dopo uno 0-3?

"Schiattarella ha ragione quando dice che non bisogna fare drammi. Abbiamo 4 punti di vantaggio, stiamo vivendo un momento storto e nelle ultime due partite non è stato il solito Benevento. Dobbiamo ricordare che 10 giorni fa, contro la Roma, abbiamo fornito un'ottima prestazione. Tutte le squadre attraversano una fase difficile nell'arco di un campionato così lungo e difficile, sabato avremo subito l'occasione per salvarci in uno scontro diretto con lo Spezia. La gara di oggi è già storia, la mente è rivolta alla trasferta del Picco".

Come mai il Benevento non crea occasioni ma, allo stesso tempo, commette tanti errori individuali in difesa?

"Le partite di livello internazionale insegnano che bisogna difendersi in dieci, con quella compattezza che ci aveva permesso di acquisire un vantaggio importante sulla zona retrocessione. Non mi soffermerei sugli errori dei singoli o su situazioni facilmente correggibili, mi basta sapere che con una vittoria ritroveremmo la fiducia immediatamente. Capisco possa esserci un po' di preoccupazione nell'ambiente, ma noi sappiamo quanto e come lavoriamo. Guai a darci per vinti, condivido in pieno il discorso di Pasquale Schiattarella".

Lei è un leader, con tanta esperienza anche in competizioni europee. Cosa può trasmettere a chi non è abituato a vivere questi momenti così complessi?

"Bisogna dare il giusto peso alle cose. Vogliamo tornare dalla Liguria con una vittoria, ma il campionato non finisce certamente sabato prossimo. Avremo in casa nostra Fiorentina, Parma, Cagliari, Udinese e Crotone, senza dimenticare gare alla portata come quelle con Genoa e Torino. Il cammino è lungo, ho lottato anche per non retrocedere nella mia carriera e so che l'equilibrio è quello che fa la differenza. Lo ripeto: 10 giorni fa eravamo felicissimi per il pareggio ottenuto con la Roma in inferiorità numerica, certo non dimentichiamo ora come si gioca a calcio. Noi più esperti dobbiamo prendere per mano lo spogliatoio, siamo qui apposta e ci mettiamo la faccia senza problemi. Ci sono ragazzi che, per la prima volta, hanno un po' di preoccupazione. In molti stanno disputando la A per la prima volta, un torneo di livello completamente diverso rispetto alla cadetteria. Ci mettiamo la faccia, senza paura. Supereremo tutto insieme, non ho dubbi".

Primo piano
TMW Radio Sport
TMW News TMW News: Il nervosismo e il futuro di CR7. La lotta Champions si infiamma
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000