Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

De Sica: "Dopo Natale sul Nilo De Laurentiis comprò il Napoli: incassò 42-43 milioni"

De Sica: "Dopo Natale sul Nilo De Laurentiis comprò il Napoli: incassò 42-43 milioni"TUTTO mercato WEB
© foto di www.imagephotoagency.it
lunedì 10 giugno 2024, 22:30Serie A
di Simone Lorini

Christian De Sica, attore molto importante per la carriera cinematografica di Aurelio De Laurentiis, essendo spesso protagonisti dei film di Natale, i cosiddetti 'Cinepanettoni', intervenuto al microfono del podcast 'BSMT', ha rivelato qualche retroscena: "Il più grande successo al botteghino fu Natale sul Nilo, incassò 42-43 milioni di euro, delle cifre folli se pensiamo agli incassi di oggi. Dopo quel film De Laurentiis comprò il Napoli. Il mio film preferito tra quelli di Natale è Natale a Rio. Non c'era Massimo Boldi, ma Massimo Ghini che mi faceva molto ridere.

Perché Boldi andò via? Lasciò De Laurentiis perché voleva fare film per conto suo. Non abbiamo litigato, ma lui aveva deciso di firmare un contratto con Medusa. Non è successo nulla di grave tra noi, ma io non potevo muovermi perché ero sotto contratto con De Laurentiis".

Il calcio è diventato il core business di De Laurentiis: il bilancio al 30 giugno 2022 della holding dell'industriale partenopeo 'Filmauro', secondo quanto riporta l'agenzia Dire, si è chiuso con un rosso di 62,8 milioni: il risultato è sostanzialmente simile a quello dell'anno precedente (era di 66 milioni), che si confronta però con la perdita di 34,7 milioni registrata nel 2020. Circa il 90% dei proventi viene proprio da Napoli e Bari.

Primo piano
TMW Radio Sport
Serie A
Serie B
Serie C
Calcio femminile