Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendariEuro 2024
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Dybala non è più centrale nella Juventus. Addio vicino, nonostante un cartellino deprezzato

Dybala non è più centrale nella Juventus. Addio vicino, nonostante un cartellino deprezzatoTUTTO mercato WEB
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
giovedì 25 marzo 2021, 10:30Serie A
di Simone Bernabei

Il Corriere della Sera fa il punto su Paulo Dybala e sul suo futuro alla Juventus, ripartendo anche dalla parole pronunciate ieri dal vice presidente Pavel Nedved. Parole che di fatto hanno dato una ulteriore conferma a quanto già si sapeva da tempo: la Joya è in vendita, da oramai due anni, ovvero da quando i bianconeri provarono ad inserirlo nello scambio con lo United per Lukaku. Nei prossimi mesi il suo nome tornerà ad essere al centro delle trattative, anche se il suo cartellino si è inevitabilmente deprezzato rispetto a pochi mesi fa.

Due i motivi: il primo è evidentemente legato agli infortuni e al rendimento di questa tormentata stagione. Il secondo al contratto in scadenza nel 2022: a proposito, da questo punto di vista non sono previste novità dietro l'angolo. Insomma, Dybala non sembra più centrale nel progetto e in estate l'addio alla maglia bianconera è più che un'idea.

Primo piano
TMW Radio Sport
Serie A
Serie B
Serie C
Calcio femminile