Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCagliariEmpoliFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdineseVenezia
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSports

Empoli, Andreazzoli: "Sono molto soddisfatto nonostante la sconfitta. Gasperini è un Maestro"

Empoli, Andreazzoli: "Sono molto soddisfatto nonostante la sconfitta. Gasperini è un Maestro"TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Insidefoto/Image Sport
domenica 17 ottobre 2021 19:38Serie A
di Simone Galli

Al termine della gara contro l'Atalanta, persa per 4-1, l'allenatore dell'Empoli Aurelio Andreazzoli ha risposto alle domande dei giornalisti presenti in sala stampa.

Risultato troppo pesante?
"Sì, troppo pesante. Sia chiaro, questo non toglie nulla a quello che ha fatto l'Atalanta. Loro hanno meritato, qualche manina gliela abbiamo data noi in occasione del terzo gol. Ci è venuto a mancare ciò per cui avevamo lavorato, non era la giornata ideale per uscirne con un'autorete e due respinte sulla linea. Era necessario che gli episodi ci fossero di conforto rispetto all'applicazione e alla fatica che abbiamo fatto, contro una squadra che mi piace molto, che gioca in maniera molto particolare. L'Atalanta sarà una traccia per molti in futuro, Gasperini è un Maestro perché lascia un segno e tutti gli altri gli vanno dietro. Ci ha messo la firma"

Ieri Gasperini si era espresso molto bene nei confronti del gioco dell'Empoli.
"Abbiamo fatto il possibile, i complimenti che ho fatto alla squadra sono meritati, anzi forse non sono nemmeno riuscito con le parole a esprimere quello che pensavo. Sono molto soddisfatto, mi è dispiaciuto non fare il 2-3, anche perdendo avremmo potuto fare cinque minuti finali particolari"

Empoli a viso aperto, cosa prendete da una partita così per crescere?
"In sede di presentazione si diceva che confrontandoti con quelli più forti hai la possibilità di crescere e queste sono occasioni da prendere al volo. Ce ne sono tante di occasioni così, questa era una e l'abbiamo verificata. Uscire da una partita così con la consapevolezza che "si può fare" è importante. Non sono solo parole, i ragazzi ti credono perché hanno la possibilità di verificarlo sul campo. Loro hanno la consapevolezza di quando fanno bene e meno bene. Io chiaramente le vorrei vincere tutte, ma lo vorrei fare per merito. Stasera dormo tranquillo".

Un parere sul ritorno del pubblico?
"Il pubblico non ha mai smesso di cantare, li aspettavamo e hanno avuto esattamente il comportamento della squadra".

Come giudica la prova di Pinamonti?
"Ha fatto una gara straordinaria, di solito non parlo dei singoli, ma non posso esimermi da fargli i complimenti, perché è stato molto bravo. Ha dovuto lottare contro tre difensori riuscendo a metterli in difficoltà. Non era semplice, perché sono difensori che fanno della lotta e dell'agonismo un vanto"

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000