Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBeneventoBolognaCagliariCrotoneFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali

Eriksen il calciatore che ha visto scendere di più il suo valore in A. Poi Dybala e CR7 in top 5

Eriksen il calciatore che ha visto scendere di più il suo valore in A. Poi Dybala e CR7 in top 5TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
martedì 13 aprile 2021 17:15Serie A
di Ivan Cardia
fonte Elaborazione su dati Transfermarkt

Quali calciatori hanno visto il proprio valore crollare nel corso del campionato di Serie A 2020/2021? Anche se mancano ancora otto giornate al termine, il mercato si avvicina e può già essere il momento di scoprire come la stagione in corso ha cambiato le valutazioni del nostro campionato.

Eriksen, che crollo. Oggi Christian Eriksen è un titolare dell’Inter che si appresta a vincere lo scudetto, ma fino a non molte settimane fa era ancora ai margini delle scelte di Conte. Si spiega così il crollo verticale del valore del danese, stimato da Transfermarkt in un abbassamento di 33 milioni. L’ex Tottenham ne valeva 68 a luglio 2020, oggi ne varrebbe 35. Aspettando che le ultime prestazioni portino a vedere salire la sua valutazione. Più prevedibile il secondo posto: c’è Paulo Dybala. Tornato al gol, ma pur sempre grande assente nella stagione della Juve. L’argentino era stimato 72 milioni a inizio stagione, oggi viaggia sui 60 milioni. Completa il podio Alex Sandro, sceso da 40 a 28 milioni. Ma c’è ancora Juve in top 5. Detto che il quarto posto in questa graduatoria è appannaggio di Stefano Sensi (da 24 a 13 milioni), il quinto gradino spetta a Cristiano Ronaldo: oggi vale 50 milioni (ma alla Signora ne basterebbero 29 per evitare minusvalenze), a inizio campionato era stimato sui 60.

Pastore il più svalutato. Se fin qui abbiamo visto gli abbassamenti in termini assoluti, ci sono altri calciatori che in questi mesi hanno visto crollare il proprio valore, ma in termine relativo. È il caso di Javier Pastore: dai 6 milioni di luglio ai 2 attuali, l’argentino della Roma ha registrato un passaggio verso il basso pari al 75 per cento del suo valore iniziale. Stessa variazione per due giganti come Mario Mandzukic e Fernando Llorente (Milan e Udinese, oggi stimati entrambi 1 milione). Il quarto posto tocca a José Callejon (Fiorentina, -73,7 per cento), completa la top 5 Graziano Pellé (-72,9 %).

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000